Italia markets closed

Coronavirus, Uil: è dovere imprese tutelare salute lavoratori

Vis

Roma, 12 mar. (askanews) - La Uil condivide la decisione del Governo di limitare l'apertura ai soli servizi pubblici essenziali. Il segretario confederale Antonio Foccillo e il leader della Uilpa, Nicola Turco, ritengono le misure annunciate ieri dal premier Giuseppe Conte "in linea con la necessità di limitare la circolazione e i contatti tra le persone al fine di contenere l'aumento dei possibili contagi".

Secondo la Uil "i datori di lavoro hanno il dovere di tutelare il diritto alla salute dei lavoratori soprattutto in presenza dell'accresciuto numero di lavoratori positivi al virus, che richiederebbe nelle prossime ore la sanificazione di tutti gli ambienti lavorativi".