Italia markets close in 8 hours 7 minutes
  • FTSE MIB

    22.296,88
    +151,82 (+0,69%)
     
  • Dow Jones

    30.046,24
    +454,97 (+1,54%)
     
  • Nasdaq

    12.036,79
    +156,15 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    26.296,86
    +131,27 (+0,50%)
     
  • Petrolio

    45,44
    +0,53 (+1,18%)
     
  • BTC-EUR

    15.972,75
    +126,07 (+0,80%)
     
  • CMC Crypto 200

    377,19
    +7,44 (+2,01%)
     
  • Oro

    1.809,50
    +4,90 (+0,27%)
     
  • EUR/USD

    1,1922
    +0,0026 (+0,21%)
     
  • S&P 500

    3.635,41
    +57,82 (+1,62%)
     
  • HANG SENG

    26.637,75
    +49,55 (+0,19%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.516,92
    +8,94 (+0,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,8920
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0859
    +0,0027 (+0,25%)
     
  • EUR/CAD

    1,5506
    +0,0050 (+0,32%)
     

Coronavirus: Vianello (Rai News 24), 'situazione più grave di quella che pensavamo'

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"La situazione è molto più grave di quella che pensavamo. I provvedimenti anche solo locali devono essere un po' più forti, altrimenti sono solo pannicelli caldi". A dirlo Andrea Vianello, direttore Rai News 24, intervenendo all'Anteprima Festival del lavoro 2020 e autore del libro 'Ogni parola che sapevo'.

"Il mio lockdown, di 6 mesi, già lo avevo fatto per via dell'ictus che ho avuto; durante una crisi - spiega - c'è un momento in cui hai paura, ma nel momento stesso troviamo la forza di andare avanti. In quel periodo si mettono a posto delle cose che avevamo dimenticato".

"Dobbiamo - sottolinea - sempre pensare che possiamo sempre farcela".