Italia markets open in 8 hours 25 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    +396,48 (+3,01%)
     
  • Nikkei 225

    29.663,50
    +697,49 (+2,41%)
     
  • EUR/USD

    1,2051
    -0,0036 (-0,30%)
     
  • BTC-EUR

    41.161,73
    +3.290,52 (+8,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,63
    +54,40 (+5,86%)
     
  • HANG SENG

    29.452,57
    +472,36 (+1,63%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Cosa aspettarsi dalla riunione del FOMC di oggi

Alessandra Caparello
·1 minuto per la lettura

Sembra improbabile che la Fed avrà bisogno di espandere le sue politiche monetarie. Così David Norris, Head of US Credit, TwentyFour Asset Management commentando la prossima riunione del FOMC in programma oggi. Tra i posti di lavoro totali persi e l’aumento di quelle persone che hanno lasciato la forza lavoro e smesso di cercare lavoro, con una conseguente diminuzione del tasso di partecipazione al lavoro, è improbabile che l'inflazione raggiunga livelli che la Fed riterrebbe preoccupanti. Pertanto, ci vorrà un po' di tempo prima che i discorsi sulla riduzione del quantitative easing salgano alla ribalta e certamente non rispecchieranno la comunicazione politica a cui si è assistito nel 2013. Pur osservando ovviamente i rischi inflazionistici negli Stati Uniti, la Fed è pronta a permettere che l'inflazione superi l'obiettivo dopo un periodo di lunga recessione economica. Tuttavia, finché l'allentamento del tasso di disoccupazione non sarà affrontato strutturalmente e migliorerà, credo che la Fed sia pronta a permettere che l'inflazione vada oltre il suo target rate per qualche tempo afferma Norris. “La disoccupazione strutturale dipende dal nuovo pacchetto di stimolo di Biden. Con una spaccatura nel Congresso, tuttavia, il suo passaggio rimane incerto. Chiaramente, l'amministrazione Biden cercherà di raggiungere un accordo bipartisan; tuttavia, ci si può aspettare un pushback su alcuni elementi, soprattutto relativi al salario minimo e alla dimensione del pacchetto di stimolo in generale. Pertanto, è probabile che Biden dovrà aggiustare al ribasso le sue proposte di stimolo. Molto dipende dal successo e dalla velocità del lancio dei vaccini per determinare la necessità di ulteriori stimoli fiscali”.