Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.965,63
    -127,47 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,16 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,68 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.864,32
    -65,78 (-0,23%)
     
  • Petrolio

    66,28
    +2,45 (+3,84%)
     
  • BTC-EUR

    41.781,70
    +579,39 (+1,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,93
    +39,75 (+4,21%)
     
  • Oro

    1.698,20
    -2,50 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1916
    -0,0063 (-0,52%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     
  • HANG SENG

    29.098,29
    -138,51 (-0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,54
    -35,31 (-0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8612
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1085
    -0,0036 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5068
    -0,0094 (-0,62%)
     

Coty annuncia il consolidamento dei siti produttivi dei profumi con la prevista chiusura dell’impianto di Colonia, Germania

·9 minuto per la lettura

Coty Inc. (NYSE: COTY), una delle aziende di prodotti di bellezza più importanti al mondo, oggi ha annunciato la chiusura prevista del suo impianto di produzione di Colonia, Germania. La decisione rientra nei piani di consolidamento da parte di Coty delle operazioni globali nel settore dei profumi.

L’impianto di Colonia attualmente ha un organico di circa 300 persone e produce una gamma di prodotti di profumeria. La chiusura, che si svolgerà in varie fasi, seguirà il completamento di tutte le prassi legali previste e dovrebbe concludersi entro l’estate 2022.

"Abbiamo preso questa difficile decisione per consolidare la nostra capacità produttiva nel settore della profumeria per aumentare l’efficienza delle nostre operazioni. Coty è il leader mondiale nei profumi, ma negli ultimi anni la nostra rete ha operato oltre le proprie capacità, e il notevole impatto del COVID-19 ha accelerato la necessità di agire. Questa iniziativa affronterà lo squilibrio per aumentare la nostra competitività e assicurerà il pieno sfruttamento delle nostre dimensioni e dei siti produttivi rimasti. È una parte difficile ma necessaria della trasformazione di Coty: sviluppare un’attività più forte, agile e focalizzata che sia ben posizionata a lungo termine",

ha dichiarato Richard Jones, Chief Global Supply Chain e R&D Officer di Coty. "Ci rendiamo conto che questo sarà un periodo molto impegnativo per i nostri dipendenti di Colonia. La nostra priorità ora è lavorare da vicino con i rappresentanti dei dipendenti ad un calendario dettagliato e al processo di transizione per i dipendenti e la chiusura della sede",

ha aggiunto Wolfgang Reissner, Coty VP Operations EMEA & General Manager HFC Prestige Manufacturing, Colonia, Germania. Coty adatterà i propri siti produttivi di profumi nell’ambito del suo approccio operativo in evoluzione. Oltre ad affrontare la sovracapacità, i cambiamenti dovrebbero portare ad un risparmio netto annuale per l’azienda.

L’anno scorso, Coty ha annunciato una strategia di ampia portata per riportare la società a una crescita redditizia, ridurre il debito netto, snellire le operazioni e affrontare le sfide economiche a lungo termine. Questo approccio comprende affrontare una nuova netta riduzione nei costi pari a $600 milioni entro la fine dell’anno fiscale 2023 e fornire altre operazioni più vantaggiose ed integrate. L’ottimizzazione della catena di fornitura nell’intera produzione, distribuzione e pianificazione della domanda dovrebbe contribuire oltre il 20% dei previsti $600 milioni di risparmi dei costi, pertanto l’annuncio di oggi presenta una fase necessaria nel raggiungimento degli obiettivi della società.

Coty ha registrato un forte progresso nel raggiungimento degli obiettivi di riduzione dei costi nei ricavi del Q1: nel primo trimestre infatti, sono stati risparmiati circa $80 milioni rispetto all’obiettivo di oltre $200 milioni entro la fine del 2021.

Informazioni su Coty Inc.

Coty è una delle maggiori aziende mondiali nel settore dei prodotti di bellezza, con un portafoglio iconico di brand di profumi, cosmetici di colorazione e prodotti per la cura della pelle e del corpo. Coty è leader mondiale nel settore delle fragranze e il numero tre nella cosmetica di colorazione. I prodotti Coty sono venduti in oltre 150 paesi di tutto il mondo. Coty e i suoi marchi sono impegnati in numerose cause sociali e cercano di ridurre al minimo il proprio impatto sull'ambiente. Per ulteriori informazioni su Coty Inc. visitare il sito www.coty.com.

Dichiarazioni a carattere previsionale

Alcune affermazioni nel presente comunicato stampa sono "dichiarazioni a carattere previsionale" secondo la definizione del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Queste dichiarazioni a carattere previsionale riflettono le attuali opinioni della Società per quanto riguarda, tra l’altro, le operazioni e la strategia future della Società (incluse l’implementazione e il relativo impatto delle sue priorità strategiche) e le attuali e future efficienza dei costi, ottimizzazione e iniziative e programmi di ristrutturazione (compresi i tempi, l'implementazione, il costo e il relativo impatto previsti) Queste dichiarazioni a carattere previsionale generalmente sono identificate da parole o frasi come "prevedere", "aspettarsi", "stimare", "pianificare", "progettare", "attendersi", "ritenere", "predire", "sarà", "potrebbe", "dovrebbe", "continua", "provvisorio", "mirare a", "potenziale", "obiettivo", ed espressioni o frasi simili. Queste dichiarazioni si basano su determinate ipotesi e stime che riteniamo ragionevoli, ma che sono soggette a vari rischi ed incertezze, molti al di fuori del nostro controllo, che potrebbero far sì che eventi o risultati effettivi (compresi la nostra condizione economica, risultati di operazioni, flussi di cassa e previsioni) siano materialmente diversi da tali dichiarazioni, compresi rischi e incertezze relativi a:

  • la capacità della Società di implementare con successo il suo Piano di trasformazione pluriennale, che comprende il consolidamento dei suoi siti di produzione globali e i piani di ottimizzazione della catena di fornitura, oltre alle iniziative per ridurre ulteriormente la base dei costi della Società, e per sviluppare e realizzare le sue strategie commerciali globali (che comprendono la gestione mista, determinati aumenti di prezzo, promozioni più disciplinate, e l'abbandono delle vendite a basso valore), di competere efficacemente nel settore della bellezza, ottenere i vantaggi previsti dalle sue iniziative strategiche (che comprendono aumento dei ricavi, controllo dei costi, aumento dei margini lordi e riduzione del livello di indebitamento) e di implementare con successo le sue priorità strategiche (che comprendono prestazioni di innovazione nei canali dei prodotti di lusso e di massa, il rafforzamento delle proprie posizioni nei mercati di base, l’accelerazione delle sue capacità digitali e di e-commerce, lo sviluppo della sua gamma di prodotti per la cura della pelle, e l'espansione della sua presenza in Cina) in ogni caso entro i tempi previsti, o per niente;

  • l’impatto del COVID-19 (o altri simili eventi futuri), compresa la domanda di prodotti della Società, malattia, quarantene, interventi del governo, chiusure di strutture, chiusure di negozi o altre restrizioni correlate alla pandemia da COVID-19 e la rispettiva portata e durata, il relativo impatto sulla capacità della Società di soddisfare le esigenze dei clienti e sulla capacità di terze parti sulle quali la Società fa affidamento, compresi i suoi fornitori, clienti, produttori a contratto, distributori, appaltatori, banche commerciali e collaboratori di joint-venture, di soddisfare i loro obblighi nei confronti della Società, in particolare recupero debiti dai clienti, fino a che punto i finanziamenti e i rimborsi statali correlati al COVID-19 siano disponibili alla Società e la capacità di implementare con successo misure di risposta a tali impatti;

  • rischi amministrativi, trasformativi, operativi, normativi, giuridici e finanziari, compresi lo spostamento dell'attenzione amministrativa verso e la gestione di flussi di cassa, spese e costi associati alla risposta della Società al COVID-19, al suo Piano di trasformazione pluriennale, ai servizi di transizione relativi alla divisione Wella, all’integrazione di acquisizioni (comprese le collaborazioni strategiche con Kylie Jenner e Kim Kardashian West), e alle iniziative strategiche future e in particolare, la capacità della Società di gestire ed eseguire simultaneamente diverse iniziative, comprese eventuali conseguenti complessità, attriti con i dipendenti o dirottamento di risorse;

  • incertezze globali di tipo politico e/o economico, dissesti o importanti cambiamenti normativi o delle politiche, e/o l’applicazione degli stessi che interessano l'attività, le prestazioni economiche, le operazioni o i prodotti della Società, compresi l’impatto della Brexit (e relativo dissesto delle attività o del mercato), l'attuale amministrazione e le recenti elezioni statunitensi, i recenti cambiamenti e i futuri cambiamenti nelle tariffe, le misure di ritorsione o protezionistiche commerciali, le politiche commerciali e altre normative commerciali internazionali negli Stati Uniti nell’Unione Europea e in Asia e in altre regioni nelle quali opera la Società;

  • interruzioni nelle operazioni, vendite e altre aree, comprese interruzioni a causa di dissesti nella catena di fornitura della Società, ristrutturazioni e altre attività di allineamento commerciale, il completamento dell’Operazione Wella e le relative attività di scorporo e transizione, sistemi produttivi o informatici, vertenze sindacali, condizioni meteorologiche estreme e disastri naturali, impatto del COVID-19 o simili eventi di salute pubblica globale e l’impatto di tali sconvolgimenti sulla capacità della Società di generare ricavi, stabilizzare o ampliare i ricavi o i flussi di cassa, rispettare gli obblighi contrattuali e prevedere accuratamente le esigenze di domanda e offerta e/o i risultati futuri;

  • restrizioni imposte sulla Società attraverso i suoi contratti di licenza, linee di credito e obbligazioni senior non garantite o altri contratti materiali, la sua capacità di generare flusso di cassa per rimborsare, rifinanziare o ricapitalizzare il debito e altrimenti rispettare i propri strumenti di debito e cambiamenti nel modo in cui la Società finanzia il debito e le future necessità di capitali;

  • il numero, la tipologia, gli esiti (conseguenti a sentenza, ordine o liquidazione) e i costi di attuali o futuri procedimenti giudiziari, di verifica della conformità, fiscali, normativi o amministrativi, indagini e/o controversie, comprese controversie relative alla offerta pubblica da parte di Cottage Holdco B.V. ("Offerta Pubblica di Cottage"), e casi di responsabilità civile relativa ai prodotti (inclusivi di amianto); e

  • altri fattori descritti altrove in questo documento e in documenti depositati di volta in volta dalla Società presso la SEC.

Utilizzato in questo contesto, il termine "comprende/che comprende" significa, salvo altrimenti indicato, "comprende/che comprende, senza limitazioni". Maggiori informazioni sui potenziali rischi e incertezze che potrebbero interessare l'attività e i risultati finanziari della Società sono compresi nella sezione intitolata "Risk Factors" e "Management’s Discussion and Analysis of Financial Condition and Results of Operations" ("Fattori di rischio" e "Discussione e analisi della direzione relativa alle condizioni finanziarie e ai risultati delle operazioni") nella Relazione annuale della Società sul Modulo 10-K per l'anno conclusosi il 30 giugno 2020 e altre relazioni periodiche che la Società ha depositato e potrebbe depositare presso la SEC di volta in volta.

Tutte le dichiarazioni a carattere previsionale comprese in questo comunicato stampa rientrano tra queste dichiarazioni cautelative. Queste dichiarazioni a carattere previsionale sono espresse solo alla data del presente comunicato stampa, e la Società non si assume alcun obbligo, salvo richiesto dalla legge applicabile, di aggiornare o modificare qualsiasi dichiarazione a carattere previsionale o dichiarazione cautelativa per riflettere cambiamenti nelle ipotesi, nel verificarsi di eventi, imprevisti o di altro tipo, né di cambiamenti nei risultati operativi futuri nel tempo o altrimenti.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20210128005633/it/

Contacts

Relazioni con gli investitori
Olga Levinzon, +1 212 389-7733 / Olga_Levinzon@cotyinc.com

Media
Angela Lauf, +49 172 751 2680 / Angela_Lauf@cotyinc.com
Antonia Werther, +31 20 29 99 077 / Antonia_Werther@cotyinc.com