Italia markets open in 2 hours 30 minutes
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.454,31
    -185,15 (-0,78%)
     
  • EUR/USD

    1,1847
    -0,0020 (-0,17%)
     
  • BTC-EUR

    10.770,98
    +1.441,57 (+15,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    255,79
    +10,90 (+4,45%)
     
  • HANG SENG

    24.699,11
    -55,31 (-0,22%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     

Covid-19 in Olanda, Rutte: pronti a imporre misure "regionali"

Coa
·1 minuto per la lettura

Roma, 18 set. (askanews) - Il governo olandese sta preparando misure "regionali" per combattere l'epidemia di coronavirus, dopo che il Paese ha registrato 1.972 casi nelle ultime 24 ore. Lo ha confermato il primo ministro Mark Rutte, definendo la situazione in Olanda "preoccupante". Il Paese ha registrato un numero record di casi per il quarto giorno consecutivo, con aumenti importanti nelle principali città dell'ovest, tra cui Amsterdam, Rotterdam e L'Aia. "A questo ritmo, il numero di infezioni raddoppierebbe ogni settimana e non possiamo assolutamente permetterlo", ha spiegato Rutte. Le misure regionali, che saranno esplicitate dal governo entro questa sera, dovrebbero includere restrizioni più rigide alle riunioni pubbliche e orari di chiusura anticipati per bar e ristoranti. L'attuale politica anti-Covid olandese si concentra sul mantenimento del distanziamento sociale. Le scuole hanno riaperto dopo le vacanze estive e le mascherine sono necessarie solo sui mezzi pubblici.