Italia markets open in 50 minutes
  • Dow Jones

    33.874,24
    -71,34 (-0,21%)
     
  • Nasdaq

    14.271,73
    +18,46 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    28.850,95
    -23,94 (-0,08%)
     
  • EUR/USD

    1,1933
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    27.553,35
    -1.294,49 (-4,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    792,81
    -17,38 (-2,14%)
     
  • HANG SENG

    28.880,34
    +63,27 (+0,22%)
     
  • S&P 500

    4.241,84
    -4,60 (-0,11%)
     

Covid, Bassetti: “A settembre-ottobre la partita sarà finita”

·Ufficio centrale HuffPost
30/01/2020 Genova, Il prof Matteo Bassetti responsabile del reparto di Malattie Infettive dell'ospedale S.Martino. (Photo: Luca ZennaroUfficio Stampa / AGF)
30/01/2020 Genova, Il prof Matteo Bassetti responsabile del reparto di Malattie Infettive dell'ospedale S.Martino. (Photo: Luca ZennaroUfficio Stampa / AGF)

“A settembre-ottobre credo che la partita sarà finita”. Così Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, ai microfoni di ‘Un giorno da pecora’ su Rai Radio 1, parla della pandemia di Covid-19 in Italia.

“I numeri - sottolinea - stanno scendendo rapidamente, 100 persone che in un giorno lasciano la terapia intensiva sono molte”. Quanto alle mascherine “quando arriveremo a 30 milioni di persone vaccinate, a 3 settimane dalla prima dose, potremo togliere”. Quando? “Da metà giugno in poi all’aperto penso che le mascherine vadano tolte”, prevede Bassetti.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli