Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.231,36
    +189,77 (+1,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,06
    -4,44 (-1,32%)
     
  • Oro

    1.781,90
    -23,60 (-1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1963
    +0,0050 (+0,42%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8988
    +0,0072 (+0,81%)
     
  • EUR/CHF

    1,0818
    +0,0021 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,5529
    +0,0028 (+0,18%)
     

Covid, Bellanova: "No a misure in base a 'desiderata' forze politiche"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

''Abbiamo il dovere di dare risposte concrete, non sulla base dei desiderata di questa o quell'altra forza politica, ma sulla base di quello che la comunità scientifica consiglia per contenere la diffusione del virus''. Lo afferma il ministro dell'Agricolatura, Teresa Bellanova (esponente di Italia viva), su Twitter parlando dell'ultimo dpcm.

''Il dpcm - secondo Bellanova - non va bene, non risponde alle esigenze della comunità scientifica, ai suggerimenti delle regioni e crea grandissimi danni alla ristorazione e alla filiera agroalimentare. Ai ristoranti abbiamo chiesto di adeguarsi alle misure consigliate dalla comunità scientifica, molti locali hanno fatto investimenti, come le palestre, i cinema e teatri'', ricorda il ministro. ''Si sono adeguati a quello che abbiamo consigliato e adesso noi ad alcuni diciamo di stare completamente chiusi e ad altri di chiudere alle 18.00 che per molti significa non lavorare per niente''.