Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    33.819,53
    +632,34 (+1,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.792,30
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Covid e Natale, Costa: "Nessuna stretta regole"

·1 minuto per la lettura

"Il Super green pass è stato fatto per permettere un Natale diverso e non ci sono in previsione nuove misure". Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, ospite di 'Radio Anch'io' su Rai Radio 1, risponde così alla domanda se per il Natale imminente ci sarà una nuova stretta sulle misure anti-Covid. "Dobbiamo sottolineare che 46 milioni di concittadini si sono vaccinati e grazie a questo risultato il nostro Paese sta attraversando una fase migliore. Stanno riaumentando le prime dose, molti che avevano paura si stanno rassicurando", aggiunge.

Sulla possibilità di estendere l'obbligo vaccinale per ridurre lo zoccolo duro di chi ancora non si è vaccinato, "in questo momento non c'è sul tavolo questo argomento", precisa Costa.

Si parla dell'ipotesi di concedere una deroga all'obbligo del Green pass per gli studenti che devono prendere i mezzi pubblici per andare a scuola: "Valuteremo con le Regioni ma al momento è giusto procedere con le regole già decise".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli