Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.661,70
    -371,97 (-1,09%)
     
  • Nasdaq

    14.066,89
    +27,20 (+0,19%)
     
  • Nikkei 225

    29.018,33
    -272,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1899
    -0,0101 (-0,84%)
     
  • BTC-EUR

    32.466,90
    -546,01 (-1,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    956,24
    -13,64 (-1,41%)
     
  • HANG SENG

    28.558,59
    +121,75 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.199,74
    -23,96 (-0,57%)
     

Covid, green pass vale 2,7 mln di presenze turisti in più

·1 minuto per la lettura

L’arrivo del Green pass potrebbe generare, nel breve periodo, un aumento del +8% della domanda turistica per la destinazione Italia, pari a circa 2,7 milioni di presenze turistiche estere in più. A stimarlo per l'Adnkronos è Assoturismo Confesercenti, sulla base delle indicazioni ricevute dagli operatori turistici italiani.

In generale, dovrebbe avere effetti più evidenti nelle regioni del Nord Italia che del Centro e del Mezzogiorno. L’impatto è riconducibile soprattutto ai mercati europei, mentre rimane grande preoccupazione per chi lavora con mercati asiatici e Russia.

"Con il via libera definitivo del Parlamento europeo al green pass arriva una spinta fondamentale e concreta per riaccendere il motore del turismo. Ora bisogna spingere l’acceleratore sulle politiche di rilancio del settore, per far recuperare alle imprese tutto il terreno perso con la pandemia e consolidare la ripresa", commenta Vittorio Messina, Presidente di Assoturismo Confesercenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli