Italia markets close in 20 minutes
  • FTSE MIB

    20.611,68
    +258,70 (+1,27%)
     
  • Dow Jones

    29.341,85
    +116,24 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    10.871,26
    +133,75 (+1,25%)
     
  • Nikkei 225

    25.937,21
    -484,84 (-1,83%)
     
  • Petrolio

    80,23
    -1,00 (-1,23%)
     
  • BTC-EUR

    20.479,15
    +741,60 (+3,76%)
     
  • CMC Crypto 200

    455,99
    +12,56 (+2,83%)
     
  • Oro

    1.681,20
    +12,60 (+0,76%)
     
  • EUR/USD

    0,9806
    -0,0013 (-0,14%)
     
  • S&P 500

    3.668,49
    +28,02 (+0,77%)
     
  • HANG SENG

    17.222,83
    +56,96 (+0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.307,16
    +28,12 (+0,86%)
     
  • EUR/GBP

    0,8777
    -0,0045 (-0,51%)
     
  • EUR/CHF

    0,9627
    +0,0053 (+0,55%)
     
  • EUR/CAD

    1,3447
    +0,0018 (+0,13%)
     

Covid, Iss: incidenza contagi, Rt e tassi ricoveri tutti in calo

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 12 ago. (askanews) - I dati del monitoraggio settimanale della Cabina di regia sul Covid-19 diffusi oggi dall'Istituto superiore di Sanità certificano un calo dell'incidenza dei contagi a livello nazionale: 365 ogni 100mila abitanti nella settimana dal 5 all'11 agosto contro i 533 dei sette giorni precedenti. Nel periodo 20 luglio - 2 agosto in calo rispetto alla settimana precedente anche l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici (0,81, range 0,78-0,85) e l'indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero: Rt=0.76 (0,73-0,79, sotto la soglia epidemica) al 02/08/2022 contro Rt=0.82 (0,80-0,84) del 26 luglio.

In diminuzione anche il tasso di occupazione in terapia intensiva: all'11 agosto era al 3,2% rispetto al 3,6% del 4 agosto, così come il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale arrivato al 13% contro il 15,2%.

Due Regioni/PPAA sono classificate a rischio moderato mentre le restanti 19 Regioni/PPAA sono classificate a rischio basso, mentre sette riportano almeno una allerta di resilienza e due riportano molteplici allerte di resilienza.

La percentuale dei casi rilevati attraverso l'attività di tracciamento dei contatti è stabile rispetto alla settimana precedente (13% contro 12%), così come la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (ferma al 44%), mentre si registra una lieve diminuzione della percentuale dei casi diagnosticati attraverso l'attività di screening (43% contro 44%).