Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.762,19
    -375,12 (-1,10%)
     
  • Nasdaq

    13.802,50
    -147,72 (-1,06%)
     
  • Nikkei 225

    29.188,17
    +679,62 (+2,38%)
     
  • EUR/USD

    1,2012
    -0,0027 (-0,23%)
     
  • BTC-EUR

    44.613,05
    -2.171,64 (-4,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.253,52
    +10,47 (+0,84%)
     
  • HANG SENG

    28.755,34
    +133,42 (+0,47%)
     
  • S&P 500

    4.130,70
    -42,72 (-1,02%)
     

Covid Italia, oggi 22.865 contagi e 339 morti: bollettino 4 marzo

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·3 minuto per la lettura

Sono 22.865 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, giovedì 4 marzo, secondo il bollettino della Protezione Civile pubblicato dal ministero della Salute. I morti sono stati 339 nelle ultime 24 ore, un dato che porta a 98.974 il totale delle vittime dall'inizio della pandemia. Da ieri sono stati processati 339.635 tamponi, con un indice di positività al 6,7%.

In aumento i pazienti in terapia intensiva: sono 2.475, più 64 rispetto a ieri. I pazienti ricoverati in ospedale in area non critica sono 20.157, in aumento di 394 unità nelle ultime 24 ore. Il totale dei dimessi guariti sale a 2.453.706, mentre sono 2.999.119 i casi di Coronavirus registrati nel paese dall'inizio dell'emergenza.

Lombardia - Sono 5.174 i nuovi contagi di Coronavirus in Lombardia secondo il bollettino di oggi, 4 marzo. Si registrano altri 59 morti nella regione, che dalla mezzanotte di oggi e fino al 14 marzo sarà in zona arancione rafforzata (come stabilito da un'ordinanza firmata dal presidente della regione Attilio Fontana). Nelle ultime 24 ore sono stati processati 53.563 tamponi, con un indice di positività al 9,6%. In aumento i pazienti in terapia intensiva, che sono 532 (+26 da ieri), così come i ricoverati in area non critica (4.735, +190). Sale a 28.577 il totale dei decessi in Lombardia dall'inizio della pandemia. Nelle ultime 24 ore si registrano anche 2.057 guariti/dimessi. Questi i nuovi casi per provincia: Milano: 1.200 (di cui 421 a Milano città); Bergamo: 372; Brescia: 1.114; Como: 403; Cremona: 170; Lecco: 180; Lodi: 80; Mantova: 291; Monza e Brianza: 475; Pavia: 313; Sondrio: 72; Varese: 378.

Veneto - Sono 1.487 i nuovi contagi di Coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 4 marzo, illustrato dal presidente della regione Luca Zaia nel consueto punto stampa. Si registrano altri 20 morti, un dato che porta a 9.911 il totale dei decessi nella regione dall'inizio della pandemia.

Toscana - Sono 1.239 i nuovi casi di coronavirus in Toscana secondo il bollettino di oggi, 4 marzo. Registrati inoltre altri 23 morti nella Regione.

Basilicata - Sono 124 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 4 marzo. Registrato inoltre un morto. 119 i nuovi casi riguardanti residenti, su un totale di 1.134 tamponi molecolari registrati ieri. I lucani guariti o negativizzati sono 180. Nel bollettino di oggi i Comuni con più casi sono Matera (34), Potenza (21), Montescaglioso (12). Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi scendono a 4.030 (-62), di cui 3.861 in isolamento domiciliare, mentre sono 11.336 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 364 quelle decedute.

Abruzzo - Sono 552 i nuovi contagi da coronavirus in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 4 marzo. Registrati inoltre altri 27 morti. Sono complessivamente 56.031 i casi positivi al Covid 19 registrati nella Regione dall’inizio dell’emergenza.

Campania - Sono 2.780 i nuovi contagi da coronavirus in Campania secondo il bollettino di oggi, 4 marzo. Registrati inoltre 40 morti, 21 dei quali segnalati nelle ultime 48 ore e 19 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri.

Calabria - Sono 226 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria secondo il bollettino di oggi, 4 marzo. Registrati inoltre altri 3 morti. Nella Regione ad oggi sono stati sottoposti a test 559.627 soggetti per un totale di 593.053 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test).

Friuli - Oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.979 tamponi molecolari sono stati rilevati 393 nuovi contagi con una percentuale di positività del 6,57%. Sono inoltre 3.129 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 250 casi (7,99%). I decessi registrati sono 10; i ricoveri nelle terapie intensive sono 63, mentre quelli in altri reparti risultano essere 392. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi.