Italia markets open in 3 hours 38 minutes
  • Dow Jones

    34.021,45
    +433,79 (+1,29%)
     
  • Nasdaq

    13.124,99
    +93,31 (+0,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.940,90
    +492,89 (+1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,2085
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    40.909,95
    -679,24 (-1,63%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.354,57
    -33,33 (-2,40%)
     
  • HANG SENG

    27.937,19
    +218,52 (+0,79%)
     
  • S&P 500

    4.112,50
    +49,46 (+1,22%)
     

Covid Italia oggi, contagi regioni: bollettino e dati 20 aprile

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·4 minuto per la lettura

I dati delle regioni sul coronavirus in Italia oggi 20 aprile, con il bollettino e la tabella della Protezione Civile, news su contagi covid, ricoveri, decessi. I numeri e le ultime notizie dalla Campania alla Sicilia, dal Piemonte alla Puglia, dal Veneto al Lazio. I dati delle regioni:

Sono 170 i casi in Abruzzo. Da ieri, registrati altri 8 morti. Nel dettaglio, i nuovi positivi con età inferiore ai 19 anni sono 31, di cui 10 in provincia dell’Aquila, 2 in provincia di Pescara, 9 in provincia di Teramo e 10 in provincia di Chieti, come comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 3.1 per cento. Sono 494 i pazienti (-20 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 51 (-1 rispetto a ieri con 2 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 8960 (-232 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 17342 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+52 rispetto a ieri), 17809 in provincia di Chieti (+37), 17631 in provincia di Pescara (+18), 16124 in provincia di Teramo (+60), 553 fuori regione (+1) e 191 (+2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Sono 930 i nuovi contagi di coronavirus in Veneto secondo i dati del bollettino di oggi, 20 aprile, illustrato dal presidente della regione Luca Zaia. Si registrano altri 28 morti, che portano a 11.139 il totale dei decessi nella regione dall'inizio della pandemia. Da ieri sono stati processati 17.781 tamponi, l'indice di positività è al 5,23%. Attualmente i positivi al Covid in Veneto sono 25.455 e di questi 1.728 sono ricoverati in ospedale (-31 da ieri). Calano i pazienti in area non critica (1.481, -14) e anche quelli in terapia intensiva (247, -17). I dimessi/guariti sono 19.771, mentre sale a 402.877 il totale dei casi.

Sono 644 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 20 aprile, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 644 su 23.031 test di cui 11.269 tamponi molecolari e 11.762 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,80% (9,3% sulle prime diagnosi)", scrive Giani sui social. Da ieri registrati altri 28 morti.

Sono 211 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 20 aprile, secondo il bollettino della regione. Nel dettaglio, nella tabella del Servizio Sanità si legge che nelle ultime 24 ore sono stati testati 3398 tamponi: 1764 nel percorso nuove diagnosi (di cui 618 nello screening con percorso Antigenico) e 1634 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 12%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 211 (43 in provincia di Macerata, 34 in provincia di Ancona, 67 in provincia di Pesaro-Urbino, 10 in provincia di Fermo, 46 in provincia di Ascoli Piceno e 11 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (43 casi rilevati), contatti in setting domestico (68 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (52 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (11 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (6 casi rilevati). Per altri 30 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 618 test e sono stati riscontrati 43 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 12%.

Sono 149 i nuovi contagi di coronavirus in Basilicata secondo i dati del bollettino di oggi, 20 aprile. Si registrano altri 5 morti. Da ieri sono stati processati 1.614 tamponi molecolari. I lucani guariti o negativizzati sono 98. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 5.548 (+41), di cui 5.366 in isolamento domiciliare. Sono 15.819 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 484 quelle decedute.

In lieve aumento il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 182 (+1): al San Carlo di Potenza 34 nel reparto di malattie infettive, 35 in pneumologia, 18 in medicina d'urgenza, 6 in terapia intensiva e 19 in medicina interna Covid; all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera 36 nel reparto di malattie infettive, 19 in pneumologia, 11 in medicina interna Covid e 4 in terapia intensiva. In calo il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 10 (-3). Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 307.066 tamponi molecolari, di cui 282.094 sono risultati negativi, e sono state testate 180.346 persone.