Italia Markets open in 7 hrs 49 mins
  • Dow Jones

    30.046,24
    +454,97 (+1,54%)
     
  • Nasdaq

    12.036,79
    +156,15 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    26.165,59
    +638,22 (+2,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1905
    +0,0008 (+0,0714%)
     
  • BTC-EUR

    16.084,15
    +4,27 (+0,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    377,31
    +7,56 (+2,04%)
     
  • HANG SENG

    26.588,20
    +102,00 (+0,39%)
     
  • S&P 500

    3.635,41
    +57,82 (+1,62%)
     

Covid, l'ex ministro leghista: "Scendo in strada, vediamo se mi arrestano"

·2 minuto per la lettura
centinaio coprifuoco
centinaio coprifuoco

In seguito alla recente ordinanza firmata dal Governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana, l’ex ministro alle politiche agricole Gian Marco Centinaio ha annunciato in un’intervista al quotidiano “Il Foglio” che intraprenderà un’azione di disobbedienza civile violando il coprifuoco. “Esco dopo le undici di sera”, ha annunciato l’ex ministro leghista. Oltre all’ex ministro Centinaio che ha espresso il suo disappunto verso il provvedimento del collega con una provocazione, anche il leader della Lega Matteo Salvini ha mostrato non poche perplessità verso tale ordinanza.

Centinaio vuole violare il coprifuoco

“Dopo le undici di sera scendo in strada, mi metto a passeggiare per Viale Cremona, nella mia Pavia. E vediamo se qualcuno viene ad arrestarmi”. Lo ha dichiarato l’ex ministro alle politiche agricole Gian Marco Centinaio in una recente intervista al quotidiano: “Il foglio”. Si tratterebbe, come da lui stesso affermato di un’azione di disobbedienza civile. Quelle dell’ex ministro Gian Marco Centinaio sono comunque sono comunque parole forti che riescono ad esprimere il disappunto verso questa tipologia di provvedimento.

Anche il leader della Lega Matteo Salvini ad ogni modo ha espresso dubbi e perplessità su tale ordinanza arrivando persino a chiedere un incontro al governatore della Regione Lombardia Attilio Fontana. Ad ogni modo nonostante le opinioni divergenti con il leader della Lega Salvini, Fontana non ha fatto un passo indietro circa la decisione di instaurare il coprifuoco dalle 23.00 alle 5.00.

Cosa contiene la nuova ordinanza

L’ordinanza firmata dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, prevede oltre al coprifuoco dalle ore 23.00 alle ore 5.00, tutta una serie di limitazioni molto significative. Torna inoltre l’autocertificazione che dovrà essere compilata e portata con sè ogni qualvolta ci si ritrovi a spostarsi durante l’orario di coprifuoco. Potranno infatti spostarsi solo le persone con una reale e comprovata esigenza di spostamento.