Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    51.243,02
    -768,15 (-1,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

Covid, Luisa Bracci Laudiero (Cnr): "Vaccini sicuri, basta informazioni non corrette"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Basta con le informazioni non corrette, i vaccini sono sicuri. E' invece grave infettarsi con questo virus che ha provocato già solo in Italia 106mila decessi e ben 2,75 milioni di morti nel mondo". A scandirlo, intervistata dall'Adnkronos, è la scienziata Luisa Bracci Laudiero, membro del Cnr Immunology Network e ricercatrice dell'Istituto di farmacologia traslazionale Cnr-Ift. "La paura verso i vaccini é scientificamente immotivata, istituzioni e media devono perciò lavorare insieme per spiegare al meglio ai cittadini come funzionano i vaccini, da cosa proteggono, quali sono i reali rischi - pochi - ed i reali benefici - molti - che possono comportare" aggiunge la scienziata, per anni nel team del Nobel Rita Levi Montalcini, che con il Consiglio Nazionale delle Ricerche, domani terrà l'incontro in diretta Facebook "#stampaEscienza... quasi amiche" per affrontare proprio questi temi. Questa iniziativa è il secondo appuntamento che l'Ufficio Stampa del Cnr, con Marco Ferrazzoli, promuove per dare una "informazione scientificamente valida a tutti mettendo a disposizione dell'opinione pubblica tutte le notevoli competenze dei ricercatori e degli scienziati del Consiglio nazionale delle Ricerche, in un momento storico di grande preoccupazione e emergenza sanitaria". Nel corso dell'incontro di domani, Bracci Laudiero spiegherà quali sono le differenze tra i vari vaccini attualmente disponibili "per proteggere i nostri cittadini anche dal 'virus' della disinformazione che sta davvero dilagando" taglia corto la scienziata.