Italia markets close in 3 minutes
  • FTSE MIB

    19.061,95
    -24,00 (-0,13%)
     
  • Dow Jones

    28.231,31
    +20,49 (+0,07%)
     
  • Nasdaq

    11.456,89
    -27,80 (-0,24%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • Petrolio

    40,92
    +0,89 (+2,22%)
     
  • BTC-EUR

    10.943,93
    +1.614,52 (+17,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    261,31
    +5,21 (+2,03%)
     
  • Oro

    1.899,30
    -30,20 (-1,57%)
     
  • EUR/USD

    1,1833
    -0,0034 (-0,28%)
     
  • S&P 500

    3.438,15
    +2,59 (+0,08%)
     
  • HANG SENG

    24.786,13
    +31,71 (+0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.169,09
    -11,61 (-0,37%)
     
  • EUR/GBP

    0,9040
    +0,0018 (+0,20%)
     
  • EUR/CHF

    1,0728
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5529
    -0,0051 (-0,33%)
     

Covid, De Micheli: "Rischio contagio bassissimo su mezzi pubblici"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

''Il rischio di contagio nel sistema del trasporto pubblico locale è bassissimo. I mezzi pubblici anche nei periodi di punta generalmente non superano la capienza tra il 70-75%. Però visivamente e giustamente in termini di percezione della propria sicurezza personale, sui mezzi urbani che sono autobus, metropolitane che non hanno molte sedute ma si sta molto in piedi, è di insicurezza''. Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, lo spiega in occasione di un'intervista a 'In Mezz'ora' su Raitre.

"Abbiamo concordato un sistema più flessibile per gli orari delle scuole superiori e un ulteriore spinta alla flessibilità degli orari per il lavoro e l'implementazione dello smart working. Queste tre misure alleggeriranno il trasporto pubblico locale. Inoltre aumenteremo i controlli per evitare i problemi tra persone che scendono e quelle che salgono'', aggiunge.