Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.349,85
    +84,48 (+0,25%)
     
  • Nasdaq

    13.841,06
    +72,14 (+0,52%)
     
  • Nikkei 225

    27.588,37
    +66,11 (+0,24%)
     
  • EUR/USD

    1,1326
    -0,0028 (-0,25%)
     
  • BTC-EUR

    32.641,94
    +1.292,90 (+4,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    840,95
    +30,34 (+3,74%)
     
  • HANG SENG

    24.656,46
    -309,09 (-1,24%)
     
  • S&P 500

    4.407,24
    +9,30 (+0,21%)
     

Covid, primo caso della variante Omicron in Germania

·1 minuto per la lettura
variante omicron caso germania
variante omicron caso germania

Dopo il caso in Belgio, si registra un caso sospetto della variante Omicron in Germania. Allarme anche in Olanda, dove 61 persone di ritorno dal Sudafrica sono risultate positive. Il Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle malattie avverte: “Il livello di contagio è molto alto”.

Variante Omicron, primo caso sospetto in Germania

Sale la preoccupazione in Europa per la variante sudafricana del covid, e in particolar modo in Germania, dove si registra un primo caso della Omicron (così infatti è stata nominata la variante del covid).

II ministro degli affari sociali tedesco su Twitter riporta: Da una persona di rientro dal Sudafrica ieri sono state riscontrate diverse mutazioni tipiche di Omicron. C’è un sospetto molto forte e la persona è stata posta in quarantena domiciliare”.

Variante Omicron, dal caso della Germania all’Olanda

La nuova variante del covid si sta diffondendo a macchia di leopardo in Europa, raggiungendo anche la vicina Olanda.

Secondo quanto riportano i media fiamminghi, infatti, 61 persone atterrate ad Amsterdam sono risultate positive al covid, di ritorno da un viaggio in Sudafrica.

Non è chiaro se si tratti della variante Omicron, ma vista la velocità del contagio e i sintomi accusati dalla maggior parte dei positivi, non è da escludere l’ipotesi della variante sudafricana.

Caso della variante Omicron in Germani, L’ECDC: “Livello di rischio molto alto”

In seguito alla registrazione di numerosi casi della variante Omicron in Europa, Il Centro Europeo per la Prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) fa sapere in un rapporto emanato nella serata di venerdì 26 novembre come “Il livello di rischio associato alla variante Omicron per l’Ue è alto o molto alto.

Dai primi studi, infatti, pare che la variante abbia circa 32 mutazioni della proteina Spike che potrebbero eludere gli anticorpi e soprattuto aumentare la trasmissibilità del covid.

.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli