Italia markets close in 7 hours 17 minutes
  • FTSE MIB

    24.504,48
    +108,47 (+0,44%)
     
  • Dow Jones

    34.269,16
    -473,66 (-1,36%)
     
  • Nasdaq

    13.389,43
    -12,43 (-0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.147,51
    -461,08 (-1,61%)
     
  • Petrolio

    65,94
    +0,66 (+1,01%)
     
  • BTC-EUR

    46.902,52
    +691,77 (+1,50%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.541,05
    +1.298,37 (+535,02%)
     
  • Oro

    1.832,60
    -3,50 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,2133
    -0,0019 (-0,16%)
     
  • S&P 500

    4.152,10
    -36,33 (-0,87%)
     
  • HANG SENG

    28.206,64
    +192,83 (+0,69%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.955,27
    +9,21 (+0,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8585
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0975
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,4673
    -0,0020 (-0,14%)
     

Covid, Zambon: "Oms non dirà mai la verità su origine"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Se hanno censurato qualcosa sull'Italia, è attendibile quello che l'Oms dice sulla Cina dove tutto è nato? Il suo dossier è stato oggetto di tentativi di modifiche, io devo credere in quello che leggo sulla Cina" per quanto riguarda l'origine del coronavirus? A domandare è Massimo Giletti nel corso di Non è l'Arena su La7, a rispondere è Francesco Zambon, ex funzionario dell'Oms che ha denunciato presunte irregolarità sul piano pandemico. "Lei ha ragione a vedere le due vicende paragonate l'una all'altra - replica Zambon -, infatti quella dell'Italia, che è un Paese geopoliticamente non così importante sulla sfera sanitaria, ci aiuta a leggere un po' la situazione cinese. No, io credo che l'Oms non dirà mai la verità sull'origine del virus - sostiene l'ex Oms -, stante così la situazione è impossibile che lo faccia perché non ha potere investigativo, non ha potere sanzionatorio... Abbiamo visto cosa è successo con la missione che c'è stata recentemente in Cina, anche con il rapporto che è uscito con le quattro ipotesi probabili o plausibili sull'origine del virus. Addirittura - aggiunge - Tedros stesso è stato costretto a dire che è necessario avere più informazioni per valutare le varie opzioni".

"Come sapete - spiega poi Zambon - c'è un'ipotesi di un passaggio diretto del virus da pipistrello a uomo, poi una seconda ipotesi con ospite intermedio, un'ipotesi su cui premerebbe la Cina in cui il virus sarebbe entrato nel Paese attraverso cibi congelati, e un'ipotesi giudicata come molto improbabile di un incidente di laboratorio, e tra l'altro a Wuhan ci sono molti laboratori che trattano di coronavirus e quindi è un'ipotesi che rimane in campo", conclude.