Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.847,38
    +585,48 (+1,87%)
     
  • Nasdaq

    11.482,56
    +127,94 (+1,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.001,52
    +262,49 (+0,98%)
     
  • EUR/USD

    1,0679
    +0,0117 (+1,11%)
     
  • BTC-EUR

    28.335,56
    +129,92 (+0,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    679,10
    +4,22 (+0,63%)
     
  • HANG SENG

    20.470,06
    -247,18 (-1,19%)
     
  • S&P 500

    3.960,76
    +59,40 (+1,52%)
     

Crash Crypto: Cede anche il Mondo degli NFT con Solana e Polygon

Anche l’ecosistema che si basa sul mondo degli NFT (non fungible token) ha subito un forte rallentamento dei suoi scambi, con una discesa dei volumi di quasi il 70% negli ultimi 10 giorni.

Ovviamente anche gli NFT hanno risentito del crypto crash, in cui sono stati coinvolti, anche pesantemente, i token legati a queste transazioni, da Ethereum, Solana, Polygon in primis, ma anche molti altri con transazioni minori, come Avalanche, WAX, Ronin, Flow, Tezos.

Dal grafico seguente da inizio Aprile, spicca un – 59% di WAX, mentre Solana segna – 45%, Polygon (MATC) -46%, Flow – 44% ed Ethereum -30%.

Sul mercato bisogna sempre agire con un piano

Una considerazione va fatta subito, che a fronte di un crollo generalizzato è assai naturale che venga coinvolto indistintamente tutto il settore crypto, dagli NFT alla DeFi, resta il fatto che questo mondo è destinato a restare, per cui bisogna mantenere razionalità e possibilmente credere nel piano di investimenti che si è fatto avvicinandosi al crypto world.

Focalizzandoci sui tre player con le blockchain dedicate principalmente al settore NFT, come Solana, Polygon, Flow, e che risultano ai primi 4 posti dietro Ethereum, per volumi scambiati, va detto che hanno ovviamente una situazione grafica complessa.

Livelli di Solana, Polygon, Flow

Solana (SOL) si sta appoggiando proprio in queste ore su un supporto in area 56-65$ che risale a livelli di Maggio ed Agosto’21, prima che partisse la leg up che portò ai 260$.

Polygon (MATIC) ha una situazione grafica molto più compromessa, avendo perso anche il supporto ad 1$. Allo stato attuale la prima area su cui il prezzo può andare ad appoggiarsi per un eventuale rimbalzo è compresa tra 0,55 e 0,64$. Anche qui parliamo di livelli visti a tra Maggio e Luglio’21.

FLOW che spesso viene ad essere dimenticata ma che a livello di volumi scambiati tra le chain NFT è al terzo posto, ha una vita grafica breve di poco più di un anno e sta facendo una serie consecutiva di nuovi minimi, per cui a livello tecnico non si può dare indicazioni di supporti.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli