Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    51.174,93
    -588,80 (-1,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

Creval, ok Bce e Bankitalia a Opa Credit Agricole Italia

·1 minuto per la lettura
Logo di Credite Agricole presso una filiale della banca a Parigi

MILANO (Reuters) - L'Opa di Credit Agricole Italia su Creval ha ricevuto il via libera della Banca centrale europea e della Banca d'Italia.

Ieri, si legge in una nota, Bce e Bankitalia hanno notificato le autorizzazioni relative al superamento della soglia del 10% nel capitale di Creval, all'acquisto di una partecipazione di controllo diretto in Creval e all'acquisto di partecipazioni qualificate indirette in Creval PiùFactor e in Generalfinance, per effetto dell'offerta.

Lo scorso novembre Creval ha annunciato un'Opa volontaria su Creval al prezzo di 10,5 euro per azione con un investimento complessivo per il 100% della banca di 737 milioni di euro.

Il prezzo del titolo Creval si è mantenuto ben sopra il prezzo dell'Opa indicando un mercato che scommette su un rialzo dell'offerta, nonostante il gruppo francese abbia più volte ribadito che l'offerta è congrua.

Vari azionisti di Creval hanno giudicato l'offerta inadeguata.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

(Sabina Suzzi, in redazione a Milano Valentina Za)