Italia Markets close in 8 hrs 25 mins

Le criptovalute arrivano finalmente su WhatsApp

Filippo Giannini
 

Il mondo delle valute digitali compie un altro passo verso l'adozione di massa.

Secondo il recente annuncio su Twitter di Zulu Republic , WhatsApp consentirà ora ai propri utenti di ricevere e inviare Bitcoin tramite un nuovo bot chiamato Lite.Im .

Per effettuare transazioni con il nuovo bot di WhatsApp sarà sufficiente installarlo e seguire le istruzioni sullo schermo.

Al momento il bot ha due opzioni di lingua: spagnolo e inglese; oltre a BTC, consente di inviare e ricevere il token nativo di Zulu Republic (ZTX), Ethereum (ETH) e Litecoin.

Tramite Lite.Im è possibile inoltre guadagnare monete digitali attraverso un programma di riferimento.

L'introduzione delle criptovalute sulle piattaforme social è considerata una mossa fondamentale nella spinta all'adozione di massa; WhatsApp da solo conta più di 1,5 miliardi di utenti, praticamente in ogni angolo del globo.

Molto presto anche Facebook entrerà nell’universo delle criptovalute; è noto infatti da tempo che il colosso guidato da Mark Zuchengerg sta sviluppando una propria moneta digitale ancorata al dollaro statunitense.

La possibilità di trasferire facilmente criptovalute con un semplice sms potrebbe davvero spingere ulteriormente il mercato verso l'alto, ben al di sopra dell'attuale corsa rialzista.

Al momento della scrittura tutto il comparto-crypto sta scambiando in territorio negativo, con Bitcoin che è sceso al di sotto degli 8.000 dollari.

Per restare sempre aggiornato sul mondo delle cryptovalute, iscriviti al nostro canale telegram gratuito cliccando qui.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online