Crisi: Adusbef-Federconsumatori, da Monti stangata 8mila euro famiglia

(ASCA) - Roma, 12 gen - Dal governo Monti nel biennio 2012-2013 e' arrivata una stangata per le famiglie che ha presentato un conto di 8.336 euro. E' quanto emerge da un'indagine di Adusbef e Federconsumatori, secondo cui il costo pagato da ogni famiglia nell'ultimo anno e' di 2.200 euro di aumenti di prezzi e tariffe, ai quali bisogna aggiungere ben 4.636 euro come costi occulti derivanti da un aumento del debito pubblico al ritmo di 9,2 miliardi di euro al mese (102,304 miliardi di euro, ripartiti per 22 milioni di famiglie) per una stangata di 6.836 euro addossata ad ognuna dei 22 milioni di nuclei famigliari. Con prospettive ulteriori di 1.500 euro per il 2013. Addossare in un biennio 8.336 euro di rincari sulle spalle di ogni famiglia, oltre ad uccidere la ripresa dell'economia, uccide qualsiasi speranza sul futuro, concludono le due associazioni.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.675,75 -1,18% 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.175,97 0,74% 17:50 CEST
Ftse 100 6.674,74 0,11% 17:35 CEST
Dax 9.544,19 0,58% 17:45 CEST
Dow Jones 16.501,65 0,08% 22:20 CEST
Nikkei 225 14.546,27 +1,09%  

Ultime notizie dai mercati