Italia markets close in 7 hours 39 minutes
  • FTSE MIB

    26.133,09
    +164,25 (+0,63%)
     
  • Dow Jones

    34.798,00
    +33,20 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.047,70
    -4,50 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.240,06
    -8,75 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    74,74
    +0,76 (+1,03%)
     
  • BTC-EUR

    37.486,43
    +2.072,66 (+5,85%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.093,20
    -9,86 (-0,89%)
     
  • Oro

    1.757,10
    +5,40 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1703
    -0,0015 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.455,48
    +6,50 (+0,15%)
     
  • HANG SENG

    24.183,65
    -8,51 (-0,04%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.189,99
    +31,48 (+0,76%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    -0,0022 (-0,25%)
     
  • EUR/CHF

    1,0854
    +0,0021 (+0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,4776
    -0,0050 (-0,34%)
     

Crisi chip: Euler Hermes stima ricadute su prezzi delle auto con forti aumenti nel 2022

·1 minuto per la lettura

Si avvicina il via del nuovo Salone dell’Auto Monaco di Baviera, dal 7 al 12 settembre 2021, prevede, tra le altre novità, una "Blue Lane" per la prova dei nuovi mezzi eco-sostenibili. In occasione dello storico Salone, che si sposta dalla sede di Francoforte a Monaco di Baviera, Euler Hermes (Gruppo Allianz) ha analizzato gli aspetti economici più rilevanti del settore e ipotizzato scenari già dal prossimo anno. Euler Hermes giunge alla conclusione che, nel primo semestre del prossimo anno, i prezzi delle auto potrebbero aumentare dal +3 al +6% (+4% in Germania, +2,4% e +5,8% rispettivamente per Spagna e Italia e un valore oscillante tra +0,8% e +5,0% per la Francia). Una prospettiva allarmante per i consumatori, anche se non definitiva e ancora soggetta a diverse variabili – come il protrarsi della Pandemia, il ritorno alla disponibilità delle materie prime e la reale capacità di determinazione del prezzo da parte dei produttori.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli