Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,95 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,87 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,95 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    -0,88 (-1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.098,52
    -148,50 (-0,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.797,30
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0531
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8573
    -0,0012 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9871
    +0,0010 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4186
    +0,0060 (+0,43%)
     

Crisi costo della vita getta ombre su Black Friday europeo

Una donna in un negozio in occasione del Black Friday

LONDRA (Reuters) - I retailer europei sperano che la giornata di sconti del Black Friday possa spingere i consumatori a spendere, nonostante il peggioramento della crisi del costo della vita e la distrazione dovuta ai mondiali in Qatar.

In tutta Europa, i retailer temono che la stagione dello shopping natalizio possa essere la peggiore da oltre un decennio a causa della riduzione degli acquisti da parte dei consumatori, mentre i costi di chi gestisce un'attività non accennano a diminuire, comprimendo i margini di profitto.

L'inflazione a doppia cifra ha intaccato il potere d'acquisto dei consumatori mentre la loro fiducia è ai minimi mai registrati, con l'impennata delle bollette energetiche che si aggiunge alla spirale del costo della vita.

Tuttavia, per gestire al meglio le proprie finanze, quest'anno i consumatori hanno iniziato in anticipo lo shopping natalizio e molti sembrano ancora intenzionati a fare acquisti durante il Black Friday.

Alcuni consumatori, tuttavia, potrebbero avere altre priorità, visto che le nazionali di Galles, Inghilterra, Paesi Bassi e Polonia saranno impegnate oggi nei mondiali in Qatar.

I britannici spenderanno 8,7 miliardi di sterline durante il fine settimana del Black Friday (dal 25 al 28 novembre), secondo una ricerca di GlobalData per VoucherCodes, con un aumento dello 0,8% rispetto all'anno scorso, ma che nasconde un forte calo dei volumi se si tiene conto dell'inflazione.

Alle 12,00 Barclaycard Payments, che processa 1 sterlina ogni tre sterline spese nel Regno Unito, ha registrato un volume di pagamenti sostanzialmente in linea con il 2021.

"I nostri dati dimostrano che il Black Friday è iniziato in modo stabile quest'anno, nonostante il difficile contesto economico", ha detto Marc Pettican, responsabile di Barclaycard Payments.

Secondo la società di consulenza McKinsey, quest'anno i consumatori utilizzeranno il Black Friday, che è diventato più un evento online, più per cogliere al volo le offerte spontanee e per i regali di Natale, piuttosto che per acquisti più importanti e dilazionati nel tempo.

La ricerca mostra che un quarto dei consumatori britannici ha già fatto i propri acquisti natalizi, mentre circa uno su 10 ha intenzione di fare la maggior parte di essi durante il Black Friday.

Idealo, il portale europeo di comparazione prezzi, ha detto che il 65% degli acquirenti italiani online è pronto ad acquistare un prodotto durante l'evento.

RITMO PIÙ LENTO

In Francia, il 70% prevede di fare acquisti durante il Black Friday e il Cyber Monday, secondo una ricerca di PwC France. Tuttavia, gli spagnoli sono meno entusiasti: secondo l'Associazione spagnola delle aziende di beni di consumo di massa, solo il 24% degli acquirenti prevede di approfittare delle offerte del Black Friday per iniziare gli acquisti natalizi.

Negli Stati Uniti, la National Retail Federation (Nrf) ha previsto che le vendite natalizie aumenteranno a un ritmo più lento quest'anno, ma stima che 166,3 milioni di persone abbiano ancora intenzione di fare acquisti dal Giorno del Ringraziamento al Cyber Monday.

Amazon ha previsto la crescita dei ricavi più lenta degli ultimi anni per un periodo festivo e i lavoratori delle sue sedi in tutto il mondo, tra cui Stati Uniti, Germania e Francia, sono stati invitati a scioperare durante il Black Friday per motivi di salario.

Anche i commessi del gigante della moda Zara hanno protestato a Madrid, chiedendo un aumento dei salari.

Il rivenditore britannico di elettrodomestici Currys ha detto che i consumatori stanno dando la priorità a prodotti domestici essenziali come i forni a microonde e gli articoli a risparmio energetico come le friggitrici ad aria e le asciugatrici a pompa di calore.

"Questo è sicuramente l'anno della friggitrice ad aria", ha detto il Cco Ed Connolly a Bbc Radio.

Ma i consumatori in cerca degli ultimi iPhone potrebbero rimanere delusi, dopo l'allarme lanciato da Apple, secondo il quale la politica cinese di zero-Covid starebbe riducendo la produzione in una fabbrica chiave.

A più di dieci anni da quando è stato introdotto in Europa da Amazon, il valore del Black Friday per i retailer divide ancora.

I sostenitori dicono che le promozioni attentamente pianificate in stretta collaborazione con i fornitori globali consentono ai retailer di incrementare le vendite e mantenere i margini di profitto.

I detrattori sostengono che gli sconti risucchiano le vendite natalizie con utili ridotti e minano la volontà dei consumatori di pagare nuovamente il prezzo pieno prima delle feste.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Sabina Suzzi)