Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.965,63
    -127,47 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,16 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,68 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.864,32
    -65,78 (-0,23%)
     
  • Petrolio

    66,28
    +2,45 (+3,84%)
     
  • BTC-EUR

    41.826,26
    +714,28 (+1,74%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,93
    +39,75 (+4,21%)
     
  • Oro

    1.698,20
    -2,50 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1916
    -0,0063 (-0,52%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     
  • HANG SENG

    29.098,29
    -138,51 (-0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,54
    -35,31 (-0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8612
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1085
    -0,0036 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5068
    -0,0094 (-0,62%)
     

Crisi di governo, Quirinale: Mario Draghi si è riservato di accettare appello di Mattarella

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

"Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Palazzo del Quirinale il professor Mario #Draghi, al quale ha conferito l'incarico di formare il governo. Il professor Draghi si è riservato di accettare". Così si legge sul sito del Quirinale dopo l'incontro tra il presidente della Repubblica Mattarella e l'ex presidente della Bce Mario Draghi. Ieri è arrivata la notizia relativa alla decisione di Mattarella, di convocare alle ore 12 della giornata di oggi, mercoledì 3 febbraio, Mario Draghi al Quirinale. "Serve un governo di alto profilo, darò presto un incarico non politico", ha detto il capo dello Stato dopo l'incontro al Quirinale con Roberto Fico. Ieri si è consumata la rottura delle trattative per vagliare la possibilità di un nuovo governo politico a guida Conte.