Crisi: Ferragamo, fisco insostenibile. Priorita' contenere la spesa

(ASCA) - Firenze, 26 apr - In Italia la pressione fiscale e' ''insostenibile'' e il governo dovrebbe dare ''precedenza assoluta'' al ''contenimento della spesa''. Il 'consiglio' e' di Ferruccio Ferragamo, presidente della maison di moda, che ha parlato con i giornalisti a margine dell'assemblea dei soci. ''Ho grande stima di Monti - ha detto - che conosco da anni. Per nessun prezzo farei il suo mestiere perche' specie in un momento come questo la situazione deve essere ben fronteggiata. Non posso dare un giudizio sul suo operato ma mi sembra deciso, determinato, con le idee chiare''. Un 'consiglio' all'esecutivo, che si avvia a mettere mano alle misure per la crescita, pero', Ferragamo lo da': ''Io darei priorita' ai giovani e in un momento di grande difficolta' per l'occupazione, darei precedenza assoluta al contenimento della spesa, anche come stimolo e segnale del fatto che siamo in un momento difficile e quindi non si possono adoperare due pesi e due misure''. E poi, ha aggiunto, e' necessario ''prendere atto che bisogna lavorare di piu'''. Una cosa che i lavoratori accetterebbero, per Ferragamo, se ci fosse allo stesso tempo una riduzione delle tasse. ''La pressione fiscale - dice - e' insostenibile, specie per chi lavora e ha una retribuzione fissa. Io credo che tutti accetterebbero di lavorare un'ora in piu' in cambio di meno tasse''. Per Michele Norsa, amministratore delegato, inoltre, il governo dovrebbe ''incentivare e facilitare l'accesso dei Paesi emergenti in Italia, con infrastrutture, aeroporti, visti piu' semplici. Questo per far si' che l'Italia possa diventare un terminale di crescita. Queste persone, a partire dai cinesi, non sono solo turisti ma persone di business''.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.888,50 0,21% 09:01 CEST
Eurostoxx 50 3.199,69 +1,39% 22 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.681,76 0,85% 22 apr 17:35 CEST
Dax 9.600,09 +2,02% 22 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.514,37 0,40% 22 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.546,27 +1,09% 08:00 CEST