Crisi: Juncker a Parlamento Ue, 2012 positivo per l'euro

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
6507.TWO4,17+0,08

(AGI (Taiwan OTC: 6507.TWO - notizie) ) - Bruxelles, 10 gen. - Il 2012 e' stato un anno positivo per la moneta unica, e negli ultimi 12 mesi "la situazione dell'eurozona e' molto migliorata": e' il bilancio del presidente dell'Eurogruppo Jean Claude Juncker, durante la sua ultima audizione davanti alla Commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo prima della fine del suo incarico, durato 7 anni. "Nel gennaio di un anno fa molti osservatori e anche alcuni di voi ritenevano che l'Eurozona sarebbe andata verso il fallimento e i futurologi, soprattutto quelli anglosassoni, prevedevano la sua fine. Invece l'Eurozona e' tuttora esistente, la Grecia ne fa parte e abbiamo un meccanismo di stabilita'", ha detto Juncker .

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.778,67 -0,16% 22 lug 17:35 CEST
Eurostoxx 50 2.972,23 +0,13% 22 lug 17:50 CEST
Ftse 100 6.730,48 +0,46% 22 lug 17:35 CEST
Dax 10.147,46 -0,09% 22 lug 17:45 CEST
Dow Jones 18.570,85 +0,29% 22 lug 22:41 CEST
Nikkei 225 16.627,25 -1,09% 22 lug 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati