Italia markets open in 5 hours 9 minutes
  • Dow Jones

    33.781,48
    +183,56 (+0,55%)
     
  • Nasdaq

    11.082,00
    +123,45 (+1,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.946,21
    +371,78 (+1,35%)
     
  • EUR/USD

    1,0572
    +0,0012 (+0,12%)
     
  • BTC-EUR

    16.298,19
    +223,09 (+1,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    406,08
    +11,39 (+2,89%)
     
  • HANG SENG

    19.492,81
    +42,58 (+0,22%)
     
  • S&P 500

    3.963,51
    +29,59 (+0,75%)
     

Crolla manto stradale nel Comasco, morto operaio

(Adnkronos) - Un operaio di 40 anni è morto a Colverde, in provincia di Como, in un incidente sul lavoro. L’uomo stava lavorando in un cantiere edile, in uno scavo per lavori stradali, quando una parte della strada è crollata, seppellendolo interamente. Inutili i soccorsi del personale del 118 e dei vigili del fuoco. Quando è stato liberato, il 40enne era già morto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Como per ricostruire la dinamica dell’incidente.

"Non si può chiamare fatalità, siamo al settimo morto sul lavoro nel Comasco", afferma Umberto Colombo, segretario generale della Cgil di Como. "Solamente poco tempo fa siamo stati ricevuti dal prefetto e abbiamo portato le nostre istanze affinché non si ripetessero più morti sul lavoro in provincia. Purtroppo, oggi, i fatti hanno mostrato come non sia più procrastinabile un'azione seria sulla prevenzione, coinvolgendo anche le associazioni datoriali. Questa piaga, con l'aiuto di tutti, dev'essere debellata. Occorre una mobilitazione del sindacato per il rispetto delle leggi sulla sicurezza", conclude.