Italia markets closed

Cronavirus, Farmindustria: massima prevenzione sicurezza lavoratori -2-

Voz

Roma, 18 mar. (askanews) - Per questo, prosegue la nota, le imprese del famaco ritengono che la norma del decreto del 17 marzo - che prevede la non applicazione della misura di quarantena per lavoratori a contatto stretto con un soggetto positivo, impiegati nell'ambito della produzione e dispensazione dei farmaci e dei dispositivi medici e diagnostici nonché delle relative attività di ricerca e della filiera integrata per i subfornitori - abbia una finalità di tutela della salute pubblica e si impegnano a far sì che, nel rispetto delle normative, sia massimamente garantita la tutela della salute di tutti gli operatori.

Di conseguenza, Farmindustria, nella linea da sempre seguita di relazioni industriali innovative e costruttive, invita tutte le proprie aziende associate a condividere con le rappresentanze sindacali e le figure preposte ogni misura di prevenzione per la sicurezza dei lavoratori, come previsto dal recente protocollo sottoscritto dal Governo e dalle Parti sociali.