Italia Markets open in 2 hrs 10 mins

CrowdFundMe prevede ricavi fino a 3,4 milioni al 2022, grazie apertura due nuovi canali

Valeria Panigada

CrowdFundMe, unico portale di equity crowdfunding quotato in Borsa, ha approvato il nuovo piano industriale al 2022 che prevede ricavi tra 2,9 e 3,4 milioni di euro, un Ebitda compreso tra 1,2 e 1,5 milioni e un utile netto tra 1 e 1,1 milioni. La posizione finanziaria netta cash positive è stimata compresa tra 2 e 2,4 milioni. I target finanziari, precisa CrowdFundMe, saranno raggiunti anche grazie all'apertura di due nuovi mercati. Il portale, infatti, salvo eventuali ulteriori richieste da parte dell’autorità competente, da gennaio 2020 potrà offrire a una parte dei suoi investitori anche titoli di debito, tra cui i MiniBond, affacciandosi così su un mercato da 4,3 miliardi. L’altro nuovo canale di business che si aprirà nei primi mesi del 2020 sarà il real estate crowdfunding. CrowdFundMe, si legge nella nota, ha infatti già individuato alcuni partner con cui lanciare le prime operazioni in campo immobiliare. Avviate anche le trattative per stringere alcuni accordi di segnalazione con reti di promotori finanziari e istituzioni bancarie, al fine di allargare la platea degli investitori.