Italia markets open in 7 hours 10 minutes
  • Dow Jones

    29.926,94
    -346,93 (-1,15%)
     
  • Nasdaq

    11.073,31
    -75,33 (-0,68%)
     
  • Nikkei 225

    27.311,30
    +190,80 (+0,70%)
     
  • EUR/USD

    0,9791
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    20.379,52
    -349,70 (-1,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    456,11
    -7,01 (-1,51%)
     
  • HANG SENG

    18.012,15
    -75,82 (-0,42%)
     
  • S&P 500

    3.744,52
    -38,76 (-1,02%)
     

Cummins porta a 1 gigawatt la sua capacità produttiva di elettrolizzatori in Belgio con il supporto del piano IPCEI

COLUMBUS, Ind., September 08, 2022--(BUSINESS WIRE)--Cummins Inc. (NYSE: CMI) porterà a 1 gigawatt (GW) la capacità produttiva di elettrolizzatori PEM del suo impianto di Oevel, Belgio, grazie al supporto del programma Importanti Progetti di Comune Interesse Europeo (IPCEI) Hy2Tech. L'IPCEI, approvato di recente dalla Commissione europea, con un finanziamento erogato dall'Agenzia per l'innovazione e l'imprenditoria delle Fiandre (VLAIO), aiuterà Cummins a sviluppare una nuova generazione di batterie di celle per elettrolizzatori PEM, per alimentare i sistemi di produzione di idrogeno su larga scala.

Aumentando la capacità produttiva, Cummins continuerà a stimolare l'economia dell'idrogeno verde in Europa e nel mondo e sarà in grado di supportare nuovi progetti infrastrutturali e di promuovere gli obiettivi di decarbonizzazione dei governi.

"L'innovazione è essenziale in questo mercato a rapida crescita, e l'Europa ha l'opportunità unica di diventare il centro tecnologico, progettuale e produttivo dei dispositivi di generazione dell'idrogeno", è il commento di Alexey Ustinov, vicepresidente della divisione Elettrolizzatori presso Cummins. "Questo finanziamento da parte dell'IPCEI è importante per tutta la catena di valore dell'idrogeno e dimostra che Cummins è sulla buona strada verso il progresso dell'economia dell'idrogeno. L'accelerazione continua delle attività R&D e l'aumento della capacità produttiva ci aiuteranno a rispondere alla crescente domanda del mercato, in Europa e nel mondo".

L'espansione in Belgio aumenta ulteriormente la presenza mondiale di Cummins nella fabbricazione di elettrolizzatori, un'attività già in fase di ampliamento. L'azienda ha incrementato la produzione dello stabilimento di Mississauga, in Canada, e sta approntando due nuove fabbriche di elettrolizzatori, in Spagna e in Cina, entrambe con capacità produttiva iniziale di 500MW, con possibilità di arrivare a 1GW.

L'iniziativa IPCEI Hy2Tech comprende 41 progetti di 35 aziende di 15 paesi europei.

"La promozione dello sviluppo e dell'implementazione dell'idrogeno favorirà l'aumento dei posti di lavoro e della crescita in tutta Europa, oltre a contribuire e alla nostra agenda ecologica e di resilienza", ha dichiarato Thierry Breton, commissario EU per il mercato interno. "Permette la transizione pulita delle industrie ad alto assorbimento di energia e aumenta la nostra indipendenza dai combustibili fossili. Con questo progetto IPCEI assistiamo al passaggio della produzione di idrogeno nella UE dal laboratorio alla fabbrica, oltre che alla trasformazione in leadership commerciale dell'elevatissima competenza tecnologica delle nostre industrie. E ovviamente non ci limitiamo a promuovere l'idrogeno attraverso i soli finanziamenti, ma abbiamo compiuto progressi decisivi anche nella realizzazione di partenariati tramite l'Alleanza europea per l’idrogeno pulito, oltre a sviluppare regole comunitarie per facilitare il mercato dell'idrogeno e la creazione di infrastrutture dedicate".

Link all'annuncio IPCEI completo.

Cummins vanta una lunga storia di tecnologia avanzata e di capacità ingegneristiche. Promuove l'innovazione in un ampio portafoglio di tecnologie basate sull'idrogeno rinnovabile leader di mercato e partecipa a molte delle rivoluzioni mondiali in tema di idrogeno, tra cui l'alimentazione del maggior elettrolizzatore PEM in funzione al mondo, da 20MW, a Bécancour, Canada; il primo impianto dimostrativo al mondo con capacità di megawatt destinato allo stoccaggio dell'energia eolica nella rete di gas naturale a Windgas Falkenhagen, Germania; del primo treno passeggeri al mondo alimentato a idrogeno, in funzione in tutta Europa nell'ambito di un progetto pilota; e la prima stazione di ricarica a idrogeno al mondo per navi, autoveicoli, camion e clienti industriali ad Anversa, Belgio.

Informazioni sull'IPCEI

Ai sensi delle norme dell'Unione europea in materia di aiuti di stato, la Commissione europea ha approvato il piano Importanti Progetti di Comune Interesse Europeo ('IPCEI') a supporto della ricerca e innovazione e della prima implementazione industriale nella catena di valore della tecnologia dell'idrogeno. Il progetto, denominato "IPCEI Hy2Tech", è stato preparato e notificato congiuntamente da quindici stati membri: Austria, Belgio, Cechia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Slovacchia e Spagna. Gli stati membri erogheranno fino a 5,4 miliardi di euro in finanziamenti pubblici, che dovrebbero generare ulteriori 8,8 miliardi di euro in investimenti privati. Nel quadro del programma IPCEI, 35 aziende operanti in uno o più stati membri, tra cui piccole e medie imprese (PMI) e startup, parteciperanno a 41 progetti.

Informazioni su Cummins Inc.

Cummins Inc., leader mondiale nella tecnologia energetica, è una società che opera in ambiti commerciali complementari che progettano, producono e distribuiscono un ricco portafoglio di soluzioni per l'energia, accompagnato da attività di manutenzione. La gamma dei prodotti di Cummins va dalle soluzioni e dai componenti per la combustione interna, l'alimentazione elettrica e ibrida integrata, tra cui filtraggio, post-trattamento, turbocompressori, sistemi a combustibile, di controllo e di trattamento dell'aria, trasmissioni automatiche, sistemi di generazione di energia elettrica, controlli per micro-reti, batterie, elettrolizzatori e celle a combustibile. Con sede a Columbus, Indiana (USA), sin dalla sua fondazione avvenuta nel 1919, Cummins impiega circa 59.900 persone che si impegnano per un mondo più prospero tramite tre priorità globali di responsabilità sociale d'impresa fondamentali per comunità sane: istruzione, ambiente e pari opportunità. Cummins serve i suoi clienti online, attraverso una rete di distributori indipendenti o di proprietà dell'azienda e tramite migliaia di sedi di rivenditori in tutto il mondo. Nel 2021 ha registrato un fatturato di circa 24 miliardi di dollari USA e utili per 2,1 miliardi di dollari USA.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20220908005360/it/

Contacts

Cummins Inc.
Jon Mills – Direttore comunicazioni esterne
001 317-658-4540
jon.mills@cummins.com