Italia Markets close in 1 hr 41 mins

Cyber security, intesa AgID-Confindustria: più collaborazione

Rbr

Roma, 22 giu. (askanews) - Dare concreta attuazione alla strategia cyber nazionale, adottando soluzioni per la gestione delle crisi e incrementando la collaborazione tra pubblico e privato. Perché la trasversalità e la pervasività della minaccia cibernetica riguarda tutti: cittadini, imprese e istituzioni e, come tale, può essere contrastata solo attraverso attività di "sistema". Va in questa direzione la firma del Protocollo d'intesa sottoscritto da AgID e Confindustria.

Il Dipartimento informazioni per la sicurezza (Dis) sta mettendo in campo le iniziative per attuare gli indirizzi operativi previsti dal Piano nazionale per la sicurezza cibernetica. I fattori cruciali restano il rafforzamento della collaborazione tra settore privato, amministrazioni ed istituzioni locali, una maggiore promozione della cultura della sicurezza informatica ed il pieno supporto dello sviluppo industriale e tecnologico del Paese.

"Con l'accordo siglato, AgID e Confindustria - spiega una nota congiunta - in stretta collaborazione con le istituzioni nazionali preposte alla sicurezza informatica, intendono pianificare un programma di iniziative da realizzare a livello territoriale per sensibilizzare e formare le pubbliche amministrazioni locali e le imprese sulle tematiche relative alla cyber security. Tra le azioni previste dall'intesa, l'illustrazione e adozione di best practice, l'informazione sulle minacce informatiche più recenti, il supporto e l'assistenza in caso di attacchi informatici e la disponibilità della rete dei Digital Innovation Hub di Confindustria per una più capillare diffusione delle attività previste.