Italia markets close in 5 hours 14 minutes
  • FTSE MIB

    22.172,34
    +243,53 (+1,11%)
     
  • Dow Jones

    31.438,26
    -62,42 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    11.524,55
    -83,07 (-0,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.049,47
    +178,20 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    111,22
    +1,65 (+1,51%)
     
  • BTC-EUR

    19.882,53
    -491,27 (-2,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    459,62
    -2,18 (-0,47%)
     
  • Oro

    1.826,40
    +1,60 (+0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0592
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    3.900,11
    -11,63 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    22.418,97
    +189,45 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.565,74
    +26,86 (+0,76%)
     
  • EUR/GBP

    0,8632
    +0,0005 (+0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,0107
    -0,0009 (-0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,3590
    -0,0033 (-0,24%)
     

Cybersecurity, Thales farà 1000 assunzioni nel 2022

(Adnkronos) - Thales allarga il suo perimetro nella cybersecurity e annuncia un corposo piano di assunzioni entro quest'anno. L'annuncio è arrivato nel corso di una conferenza stampa convocata dalla multinazionale francese oggi pomeriggio a Parigi, e a parlarne è stato l'Evp di Thales, Secure Communications & Information Systems, Marc Darmon. Il manager ha riferito che Thales conta di assumere 1000 persone in questo anno nel settore della cybersecurity per far fronte alle necessità di consulenza di un mercato dinamico che prevede una crescita molto significativa fino al 2025.

Thales sta quindi rafforzando la sua road map nelle tecnologie per la sicurezza informatica ed ha già annunciato il 17 maggio scorso l’acquisizione di due importanti società di sicurezza informatica S21sec ed Excellium, fra i principali attori europei nella consulenza, integrazione e servizi di sicurezza informatica in Spagna, Portogallo, Lussemburgo e Belgio. "Si tratta di un’importante acquisizione a livello europeo nel settore della sicurezza informatica" ha sottolineato Thales.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli