Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.638,64
    -271,73 (-0,91%)
     
  • Nasdaq

    12.198,74
    -7,11 (-0,06%)
     
  • Nikkei 225

    26.433,62
    -211,09 (-0,79%)
     
  • EUR/USD

    1,1933
    -0,0037 (-0,31%)
     
  • BTC-EUR

    16.270,39
    +57,03 (+0,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    381,30
    +16,70 (+4,58%)
     
  • HANG SENG

    26.341,49
    -553,19 (-2,06%)
     
  • S&P 500

    3.621,63
    -16,72 (-0,46%)
     

Da affare sfumato ad avversario in Champions League: la Juventus e il retroscena su Ansu Fati

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

Domani sera saranno avversari, ma la Juventus poteva metterlo a disposizione di Andrea Pirlo come nuovo giocatore della Vecchia Signora. Il soggetto è Ansu Fati, gioiello appena 17enne che ha già fatto 2 gol in Champions League (unico nella storia) con indosso la maglia del suo Barcellona.

FC Barcelona v Real Madrid - La Liga Santander | Alex Caparros/Getty Images
FC Barcelona v Real Madrid - La Liga Santander | Alex Caparros/Getty Images

I bianconeri affronteranno Messi e soci all’Allianz Stadium, ma il talentino blaugrana poteva essere della sfida come un giocatore bianconero. Il retroscena è raccontato tra le pagine dell'edizione odierna di Tuttosport. Secondo il quotidiano torinese, infatti, in estate (quando la trattativa tra i due club era concentrata sul doppio trasferimento di Arthur a Torino e di Miralem Pjanic in blaugrana che sembrava non sbloccarsi) Dimani saran

Il Barcellona ha però detto no al club bianconero, dando poi il definitivo via libera definitivo allo scambio tra i due centrocampisti che domani affronteranno il loro passato sullo sfondo della Champions League.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.