Italia markets close in 7 hours
  • FTSE MIB

    21.335,05
    +127,80 (+0,60%)
     
  • Dow Jones

    29.260,81
    -329,60 (-1,11%)
     
  • Nasdaq

    10.802,92
    -65,00 (-0,60%)
     
  • Nikkei 225

    26.571,87
    +140,32 (+0,53%)
     
  • Petrolio

    77,80
    +1,09 (+1,42%)
     
  • BTC-EUR

    20.969,80
    +1.052,82 (+5,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    461,38
    +28,28 (+6,53%)
     
  • Oro

    1.641,50
    +8,10 (+0,50%)
     
  • EUR/USD

    0,9639
    +0,0028 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    3.655,04
    -38,19 (-1,03%)
     
  • HANG SENG

    17.860,31
    +5,17 (+0,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.381,23
    +38,67 (+1,16%)
     
  • EUR/GBP

    0,8903
    -0,0093 (-1,03%)
     
  • EUR/CHF

    0,9533
    -0,0013 (-0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,3185
    -0,0010 (-0,08%)
     

Da Ford e Dhl Express programma di test per consegne green

BOLOGNA (ITALPRESS) - Ottenere il massimo della produttività dal proprio business, usufruendo di tutti i vantaggi derivanti dalla guida in elettrico con la possibilità di accedere, senza restrizioni, in zone limitate o interdette al transito.

Nell'ambito del suo impegno concreto a sostegno di una mobilità sempre più elettrificata e connessa, Ford Italia avvia un programma di prova con DHL Express Italy, per dimostrare, attraverso l'utilizzo di E-Transit, come l'elettrificazione possa incentivare la sostenibilità senza compromettere l'operatività aziendale. Gli autisti dei DHL partners avranno la possibilità di guidare, per un periodo di sei mesi, il nuovo E-Transit, il primo veicolo commerciale 100% elettrico di Ford, che apre la strada a una gamma All-Electric pronta ad arricchirsi di 4 nuovi modelli entro il 2024. Il programma di sperimentazione, che coinvolgerà sei DHL partners in tutta Italia, permetterà al furgone 100% elettrico di Ford di "misurarsi" in differenti contesti urbani, mettendo a disposizione degli utilizzatori, differenti scenari di guida su tutto il territorio nazionale. Attraverso i software di gestione delle flotte, la raccolta dei dati del veicolo in tempo reale permetterà di monitorare le prestazioni e l'efficienza dell'E-Transit, consentendo, quando necessario, di effettuare una diagnostica intelligente e predittiva, per ridurre i tempi di fermo e aumentare la produttività. "Il settore delle consegne a domicilio è in continua espansione. La pandemia ha cambiato radicalmente le nostre abitudini, avvicinando sempre più persone al mondo dell'e-commerce e degli acquisti online. Per questo motivo, il programma di test con E-Transit rappresenta una concreta opportunità per dimostrare i vantaggi dell'utilizzo di van elettrici, in termini di produttività e sostenibilità per le aziende", ha commentato Riccardo Magnani, Fleet&Remarketing Manager di Ford Italia. "Con DHL condividiamo la mission per una guida sostenibile e a basso impatto ambientale e l'utilizzo di E-Transit, inserito all'interno dell'ecosistema FordPro, è la risposta concreta per tutte quelle aziende che desiderano elettrificare la flotta e massimizzare la produttività", ha aggiunto. Il van elettrico realizzato per DHL Express Italy, un E-Transit Van 350 passo lungo tetto medio da 184 CV, è allestito con scaffalature interne e rivestimenti alla pavimentazione e alle pareti che, grazie alla batteria in posizione ribassata, consente di avere a bordo lo stesso spazio della versione termica: in questo modo, i corrieri avranno la possibilità di riporre con facilità tutta la merce da consegnare, per un volume di carico massimo di 15,1 metri cubi. Inoltre, con un'autonomia fino a 317 km nel ciclo WLTP, E-Transit rappresenta il compagno ideale di lavoro, in grado di ultimare - con una sola ricarica - tutte le attività quotidiane, riuscendo a coprire quasi tre volte la distanza che un conducente medio di una flotta, in Europa, percorre ogni giorno.

(ITALPRESS).

-foto ufficio stampa Ford-

ads/com