Italia markets closed

Da Torino a Reggio con l'alta velocità: grande novità per Trenitalia

Frecciarossa Torino Reggio Calabria, inaugurazione il 3 giugno

Da mercoledì 3 giugno 2020, la linea Frecciarossa che collega Torino a Reggio Calabria inizierà ad essere finalmente operativa. In base alle disposizioni del Governo, a decorrere da questa data sarà inoltre possibile spostarsi tra Regioni italiane.

Frecciarossa: da Torino a Reggio Calabria

Con la riapertura del traffico sulle linee, Trenitalia potenzia ulteriormente la propria offerta mettendo a disposizione 80 Frecce. I posti disponibili saranno oltre 20mila, numero ancora abbastanza limitato rispetto a quello standard che si registrava prima della pandemia Coronavirus, quando si viaggiava con circa 300 treni sull’alta velocità.

Anche gli Intercity vengono raddoppiati e passano da 20 a 48, comunque sempre meno rispetto a tempo fa. Per quanto riguarda i treni regionali, invece, si passa da 4.400 a 4.600 rispetto ai 6.700 standard di linea. La più grande novità, in ogni caso, è l’inaugurazione della linea Frecciarossa Torino-Reggio Calabria: il più lungo collegamento ad alta velocità in Europa, su una tratta lunga 1.266 chilometri.

Un nuovo servizio di Trenitalia

Si tratta di un primato per Trenitalia, soprattutto perché non avverrà alcun cambio a Roma, garantendo un viaggio veloce ai passeggeri diretti al Sud. Sinora, solo i Frecciargento e Frecciabianca con partenza dalla capitale avevano come destinazione finale Reggio Calabria.

“Con questo nuovo collegamento, per la prima volta il treno simbolo dell’eccellenza italiana nell’Alta velocità collegherà Reggio Calabria al Sistema AV. Un nuovo servizio che avvicina le persone, nel momento in cui il Paese deve ripartire”, ha dichiarato Gianfranco Battisti, amministratore delegato e direttore generale del Gruppo FS Italiane, “L’arrivo del Frecciarossa contribuirà alla ripartenza e al rilancio dell’economia e del settore turistico della Calabria e dell’intero Sud Italia”.