Italia markets closed

Dadone e "l'idea ribelle" per la Pa: "Smart working e once only"

webinfo@adnkronos.com

"Smart working" e "once only". Il ministro per la Pa Fabiana Dadone adopera due termini inglesi per definire la sua "idea ribelle" della pubblica amministrazione. "La mia idea ribelle in verità sono due: è il lavoro smart, che è una grande occasione durante la pandemia ed è stata una grandissima prova per la Pa, la più grande azienda italiana, che vorrei fosse il traino anche dopo con la ripartizione del Recovery Fund. E l'altra idea folle - ha aggiunto - è che la Pa deve chiedere una sola volta un documento: Once only, quindi gli uffici pubblici devono avree banche dati che dialoghino tra loro". Lo ha affermato Dadone intervenendo in videoconferenza nello Spazio Governo alle Olimpiadi delle Idee organizzate dal M5S sul Blog delle Stelle. 

I rinnovi contrattuali per il pubblico impiego ripartiranno, il messaggio che lancia il ministro. "La fase di contrattazione ripartirà, chiaramente è stata rallentata perché abbiamo dato attenzione ad altre questioni. Si sta riprendendo lentamente la discussione con i sindacati, - ha affermato - e proprio ieri c'è stata una interlocuzione sul fronte dei rientri parziali insieme ai sindacati e si è discusso su quando ripartirà la fase di contrattazione".  

Dadone ha ricordato che il governo nella scorsa manovra è riuscito a garantire lo stanziamento di risorse per permettere di iniziare a discutere con i sindacati sul rinnovo del triennio contrattuale. "Quello che ritengo importante è che non si vada oltre il triennio e non si porti a quel blocco di rinnovi che invece c'è stato fino a dieci anni. Vorrei che arrivassimo a un rinnovo fisiologico di tre anni" ha concluso Dadone.