Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.586,88
    -58,96 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    32.803,47
    +76,65 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    12.657,55
    -63,03 (-0,50%)
     
  • Nikkei 225

    28.175,87
    +243,67 (+0,87%)
     
  • Petrolio

    88,53
    -0,01 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    22.624,33
    -319,52 (-1,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    533,20
    -2,02 (-0,38%)
     
  • Oro

    1.792,40
    -14,50 (-0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,0187
    -0,0063 (-0,61%)
     
  • S&P 500

    4.145,19
    -6,75 (-0,16%)
     
  • HANG SENG

    20.201,94
    +27,90 (+0,14%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.725,39
    -29,21 (-0,78%)
     
  • EUR/GBP

    0,8431
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    0,9789
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,3164
    -0,0018 (-0,13%)
     

Dal 3 gennaio 2023, Sunrise disattiverà il 2G

Sunrise UPC GmbH / Parola (s): Altro
Dal 3 gennaio 2023, Sunrise disattiverà il 2G
03.08.2022 / 10:15

  • Dal 3 gennaio 2023, Sunrise disattiverà il 2G, uno standard ormai obsoleto.

  • Finora Sunrise UPC non aveva disattivato il 2G nella rete mobile, al fine di offrire ai clienti un periodo di transizione più lungo. 

  • I clienti che impiegano ancora dispositivi o soluzioni M2M/IoT (B2B) compatibili esclusivamente con collegamenti 2G saranno supportati nel passaggio a uno standard di telefonia mobile moderno (4G/5G). 

  • La rete mobile Sunrise UPC è l’unica in Svizzera a essere stata premiata per sei volte consecutive con la valutazione «ECCEZIONALE» da connect. Sunrise offre la più rete 5G più estesa e veloce della Svizzera. 

«Abbiamo reso il passaggio a una moderna generazione di telefonia mobile deliberatamente flessibile, a beneficio dei nostri clienti. Tuttavia, poiché i collegamenti 2G sono di fatto desueti, a partire dall’inizio del prossimo anno disattiveremo anche il 2G», afferma André Kause, CEO di Sunrise.

La disattivazione interesserà solo alcuni casi isolati, poiché solo una parte molto esigua utilizza i dispositivi corrispondenti. Sunrise ha informato i clienti in questione mediante lettera e li supporterà nel passaggio a nuove soluzioni con uno standard di telefonia mobile moderno (4G, 5G). I clienti privati possono richiedere una consulenza presso i Sunrise Shop (ad esempio per la sostituzione della carta SIM e del dispositivo). Per le soluzioni B2B, le piccole aziende possono chiamare il numero 058 777 00 00 e le grandi aziende possono contattare il loro account manager.

La sostituzione dei vecchi standard di telefonia mobile con le nuove generazioni più efficienti è parte integrante dei consueti sviluppi tecnologici. Anche per lo standard 3G, sempre più obsoleto, Sunrise prevede la disattivazione nei prossimi 3-4 anni.

La rete mobile Sunrise è leader in Svizzera, nonché l’unica rete nazionale a essere stata premiata per sei volte consecutive con la valutazione «ECCEZIONALE» da connect. Anche con il 5G, l’ultima generazione di telefonia mobile, Sunrise offre la rete più ampia e veloce della Svizzera, come dimostrato dai test connect: «Nella combinazione di ampliamento del 5G e velocità dei dati 5G Sunrise è un operatore di punta».

Sunrise offre già il 5G ad alta velocità (fino a 2 Gbit/s) in oltre 1048 città/località e il 5G di base (fino a 1 Gbit/s) a oltre il 96,7% della popolazione. La mappa attuale della copertura con ricerca per località e indirizzo, nonché l’elenco delle località, sono consultabili sulla pagina web di Sunrise.

 

Comunicato stampa (pdf)

Sunrise UPC
Media Relations

media@sunrise.net
0800 333 000


Fine comunicato stampa

Lingua:

Italiano

Società:

Sunrise UPC GmbH

Thurgauerstrasse 101b

8152 Glattpark (Opfikon)

Schweiz

Telefono:

0800 333 000

E-mail:

sunrisemediaservice@sunrise.net

Internet:

www.sunrise.ch und www.upc.ch

EQS News ID:

1412337


 

Fine annuncio

EQS News-Service

show this
show this
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli