Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.268,55
    +226,96 (+1,62%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.781,90
    -23,60 (-1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

Dal 9 novembre torna il bonus bici e monopattino per chi è rimasto escluso dal click day

Antonio Cardarelli
·2 minuto per la lettura
Dal 9 novembre torna il bonus bici e monopattino per chi è rimasto escluso dal click day
Dal 9 novembre torna il bonus bici e monopattino per chi è rimasto escluso dal click day

Il Ministero dell’Ambiente mette a disposizione nuovi fondi per i rimborsi destinati a chi ha già effettuato gli acquisti. Stessi criteri per ottenerlo, si parte il 9 novembre

Buone notizie in arrivo per chi non è stato abbastanza svelto da prendere il bonus mobilità nel click day del 3 novembre. Il Ministero dell’Ambiente ha annunciato la riapertura dei termini: dal 9 novembre al 9 dicembre sarà possibile registrarsi sulla piattaforma www.buonomobilita.it per “prenotare” il rimborso degli acquisti già effettuati.

DA GENNAIO TORNANO I VECCHI BENEFICI

Il valore del buono, ovviamente, è lo stesso: fino al 60% della spesa già sostenuta e fino a un massimo di 500 euro. Dal 10 dicembre, dunque, sarà possibile conoscere la platea dei cittadini e cittadine che, pur avendo fattura o scontrino parlante non sono riusciti a ottenere ristoro. Inoltre, il Ministro Sergio Costa apre anche a chi non ha ancora acquistato un mezzo e vorrà farlo nei prossimi mesi: “Da gennaio – spiega - potranno usufruire dei vecchi benefici rottamando un veicolo più inquinante”.

L’UTILIZZO DEL BONUS MOBILITÀ

Lo scorso 3 novembre (anche se in realtà il click day, per problemi tecnici, è poi terminato il giorno dopo) i 215 milioni di euro messi a disposizione per il bonus mobilità sono stati elargiti parte in rimborsi (99 milioni di euro) e parte in voucher (116 milioni di euro). Il bonus mobilità è destinato all’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, monopattini e altri mezzi alternativi di micromobilità elettrica.

SERVIRÀ ANCORA LO SPID

Ora, dopo le difficoltà tecniche del click day, il Ministero dell’Ambiente apre una nuova finestra in attesa di avere altre coperture per rimborsare anche chi, avendo già acquistato una bici o un monopattino, è rimasto fuori dalla prima tornata. Per ottenere i rimborsi è necessario avere a disposizione uno Spid.