Italia Markets close in 18 mins

Dalla Luiss alla Bce: Fabio Panetta è l'Alumnus dell'Anno -3-

Red/Voz

Roma, 13 feb. (askanews) - Il laureato eccellente, nel corso della cerimonia di premiazione, condotta dalla giornalista Josephine Alessio di Rainews 24, è stato intervistato dal giornalista Francesco Giorgino, Direttore del Master in Comunicazione e Marketing Politico e istituzionale della Luiss School of Government, ripercorrendo le fasi salienti della sua carriera universitaria e professionale.

"L'economia mondiale sta attraversando oramai da lungo tempo una fase di profondo cambiamento strutturale. Penso per esempio al continuo processo di globalizzazione, che ha alterato gli equilibri economici in cui operiamo, e alla digitalizzazione" ha dichiarato Panetta. "Non bisogna lasciarsi sopraffare da queste sfide. Esse offrono opportunità che, se ben sfruttate, possono generare benefici significativi. Da ex-studente, so per certo che la Luiss ha fatto e sta facendo un ottimo lavoro nel fornire ai suoi studenti gli strumenti per credere in sé stessi, progredire, pensare fuori dagli schemi - per essere artefici del proprio futuro".

Talento, merito ma anche charity: la cena di gala che ha seguito la cerimonia di premiazione, anche quest'anno, in continuità con la scorsa edizione ha avuto uno scopo benefico e il ricavato sarà devoluto a favore di una nuova borsa di studio per un giovane rifugiato. Il progetto intende formare le eccellenze italiane e straniere, con la speranza che l'incontro tra le culture di cui sono portatori i ragazzi, sia uno stimolo per lo sviluppo delle relazioni internazionali, la condivisione dei valori e la creazione di una civiltà globale.

Durante la kermesse degli Alumni della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali, presente anche Bereket Gebremichael Kidanemariam, il giovane eritreo con status di rifugiato che, grazie ai fondi raccolti dalla Reunion degli Alumni 2018 e in collaborazione con la United Nations High Commissioner for Refugees (UNHCR) ed il MAECI, oggi frequenta il corso di Laurea Magistrale in Corporate Finance Luiss. Una serata, dunque, all'insegna della beneficenza ma anche dello spettacolo con la pianista Claudia Nardini e Eric Daniel al sax, e la performance di luci e sabbia, realizzata dalla sand artist, Nadia Pretto e dedicata allo studente rifugiato Bereket.