Italia markets close in 5 hours 14 minutes
  • FTSE MIB

    26.851,98
    -118,97 (-0,44%)
     
  • Dow Jones

    35.756,88
    +15,73 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    15.235,71
    +9,01 (+0,06%)
     
  • Nikkei 225

    29.098,24
    -7,77 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    83,51
    -1,14 (-1,35%)
     
  • BTC-EUR

    50.769,04
    -3.647,89 (-6,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.410,31
    -94,84 (-6,30%)
     
  • Oro

    1.788,40
    -5,00 (-0,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1593
    -0,0009 (-0,08%)
     
  • S&P 500

    4.574,79
    +8,31 (+0,18%)
     
  • HANG SENG

    25.628,74
    -409,53 (-1,57%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.213,75
    -10,22 (-0,24%)
     
  • EUR/GBP

    0,8440
    +0,0020 (+0,23%)
     
  • EUR/CHF

    1,0651
    -0,0015 (-0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4390
    +0,0024 (+0,16%)
     

Daniel Craig: «James Bond donna? Sono contrario»

·1 minuto per la lettura

Daniel Craig è contrario all’idea di affidare a una donna il ruolo di James Bond.

L’attore lascerà il franchise dopo l’uscita di «No Time To Die», venticinquesimo capitolo della saga. Tra le tante ipotesi, è circolata l’idea di affidare a un’attrice la parte di Bond: una suggestione che non convince il protagonista degli ultimi cinque film sull’agente segreto più famoso del cinema.

Intervistato da Radio Times sull’argomento, Craig ha dichiarato: «La risposta è molto semplice. Dovrebbero semplicemente esserci parti migliori per le donne e per gli attori di colore. Perché una donna dovrebbe interpretare James Bond quando potrebbero esserci ottimi ruoli come James Bond, ma per una donna?».

Dello stesso avviso anche la produttrice Barbara Broccoli, che affiderebbe la parte a un attore di colore, ma non a una donna.

Nell’intervista, Daniel ha poi commentato l’ingresso di Phoebe Waller-Bridge nel team di sceneggiatori. Tuttavia la presenza della star di «Fleabag» non è ricollegabile a un imminente “cambio di sesso” di Bond.

«Ha un umorismo diabolico. Questo film è permeato della sua influenza. Ha seguito quella fantastica linea di mantenerlo come un thriller ed essere molto divertente», ha condiviso. «Phoebe non è venuta per cambiare Bond. È venuta per ravvivarlo di sicuro, ma è una fan di Bond, non aveva intenzione di portarlo in una direzione diversa».

«No Time To Die» arriverà nelle sale il 30 settembre, dopo vari rinvii a causa della pandemia.

Il resto del cast è composto da Lea Seydoux, Rami Malek e Ana de Armas.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli