Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.911,81
    -201,79 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.893,75
    +86,95 (+0,59%)
     
  • Nikkei 225

    28.333,52
    +209,24 (+0,74%)
     
  • EUR/USD

    1,1416
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    37.058,90
    -1.223,28 (-3,20%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.015,71
    -10,02 (-0,98%)
     
  • HANG SENG

    24.218,03
    -165,29 (-0,68%)
     
  • S&P 500

    4.662,85
    +3,82 (+0,08%)
     

Datrix verso quotazione a Piazza Affari, debutto atteso il 3 dicembre

·2 minuto per la lettura

Datrix ha ricevuto da Borsa Italiana il provvedimento di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie su Euronext Growth Milan, con l'avvio delle negoziazioni previsto per venerdì 3 dicembre 2021. Lo rende noto il gruppo tech in un comunicato nel quale precisa che l'ammissione alle negoziazioni è avvenuta a seguito del collocamento rivolto a investitori qualificati, italiani e esteri, di complessive 3.659.000 azioni ordinarie di nuova emissione al prezzo di 4,10 euro ciascuna. Le azioni collocate sono tutte rivenienti dall’aumento di capitale deliberato lo scorso 12 ottobre e per effetto dell’operazione sono state raccolte risorse per un controvalore complessivo pari a circa 15 milioni. Si precisa che Datrix ha emesso azioni ordinarie e azioni a voto plurimo (che danno diritto a 3 voti ciascuna) e che per l’effetto dell’operazione saranno ammesse a negoziazione su Euronext Growth Milan tutte le 8.934.600 azioni ordinarie (includendo anche le azioni emesse nel contesto dell’aumento di capitale), mentre le 6.955.500 azioni a voto plurimo non saranno ammesse alle negoziazioni. "L'aumento di capitale funzionale all’operazione di quotazione su Euronext Growth Milan ci consente di avere a disposizione nuove importanti risorse di crescita per quattro finalità - afferma Fabrizio Milano d’Aragona, co-fondatore, presidente e a.d. di Datrix - internazionalizzare ancora di più Datrix, in particolare con l’espansione nel mercato USA e con lo sviluppo di partnership di distribuzione delle nostre soluzioni in una logica di forte scalabilità; portare l'Intelligenza Artificiale non solo alle grandi aziende, ma anche alle Pmi attraverso soluzioni economicamente accessibili e facilmente implementabili; continuare a investire in ricerca e sviluppo (siamo già impegnati in 5 progetti europei di cui 3 in ambito biomedico); procedere a nuove acquisizioni per rafforzare le 4 aree in cui è operativa Datrix (solo un mese fa è entrata nella nostra area data monetization la statunitense Adapex).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli