Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    30.152,56
    -1.861,64 (-5,82%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

David postumo a Mattia Torre, la figlia Emma: "Bravo papà, hai vinto anche se non ci sei più"

·Contributor HuffPost Italia
·1 minuto per la lettura
Emma Torre (Photo: ansa)
Emma Torre (Photo: ansa)

Commozione al Teatro Delle Vittorie e poi una standing ovation: Emma Torre, la figlia di Mattia Torre, accompagnata dalla mamma Francesca, ha ritirato il David di Donatello vinto dal padre, prematuramente scomparso nel 2019, per la sceneggiatura del film Figli.

“Complimenti a mio padre che è riuscito a vincere questo premio anche se non c’è più”, ha detto la bambina ringraziando le tante persone che le sono state vicine. “Dedico il premio al mio fratellino Nico che mi fa ammazzare dalle risate e a mia mamma che non si arrende mai. Questo film parla di famiglie sole e bambini che nascono, ringrazio le ostetriche e i medici che non fanno volare via le persone. Bravo papà”.

Le telecamere di Rai 1 hanno inquadrato un commosso Valerio Mastandrea, protagonista del film Figli insieme a Paola Cortellesi, ma soprattutto grande amico di Mattia Torre. La pellicola, uscita nel 2020, è un film che Torre aveva scritto a partire dal suo monologo I figli invecchiano e parla di una coppia alle prese con l’arrivo inaspettato del secondo figlio.

Leggi anche...

Checco Zalone beffa Laura Pausini. David di Donatello per "Immigrato"

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli