Italia markets close in 2 hours 28 minutes
  • FTSE MIB

    24.459,25
    -141,10 (-0,57%)
     
  • Dow Jones

    33.677,27
    -68,13 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    13.996,10
    +146,10 (+1,05%)
     
  • Nikkei 225

    29.620,99
    -130,61 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    60,93
    +0,75 (+1,25%)
     
  • BTC-EUR

    53.543,04
    +511,52 (+0,96%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.378,50
    +84,51 (+6,53%)
     
  • Oro

    1.745,70
    -1,90 (-0,11%)
     
  • EUR/USD

    1,1967
    +0,0013 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    4.141,59
    +13,60 (+0,33%)
     
  • HANG SENG

    28.900,83
    +403,58 (+1,42%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.972,98
    +5,99 (+0,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8695
    +0,0005 (+0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,1034
    +0,0037 (+0,34%)
     
  • EUR/CAD

    1,5039
    +0,0065 (+0,43%)
     

DAX: pronta la conferma del pattern Hanging

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

Dopo sei sedute consecutive all’insegna del rialzo, le quotazioni del DAX hanno iniziato a dare inizio ad una flessione, pur mantenendosi al di sopra della linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 3 settembre 2020 e 8 gennaio 2021. Osservando il grafico giornaliero, è da evidenziare come i prezzi abbiano formato una resistenza a 14.580 punti, che se violata potrebbe dare vita ad una nuova fase ascendente per aggiornare i top storici. Al contrario, la discesa al di sotto dei 14.450 punti sarà un’indicazione importante per i venditori, in quanto i corsi riuscirebbero a rompere il supporto dinamico menzionato prima confermando anche il pattern di Hanging man disegnato nella giornata del 12 marzo 2021. Se questo modello di inversione dovesse venire confermato, le quotazioni del principale indice di Borsa tedesco potrebbero raggiungere il supporto a 14.200 punti corrispondente 50% del ritracciamento di Fibonacci disegnato su tutta la barra di estensione rialzista dello scorso 8 marzo, che avrebbe la possibilità di tornare ad attirare i compratori. Per la struttura di medio periodo sarebbe invece negativa la contrazione sotto i 14.000 punti. Da un punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di matrice long da 14.200 punti con stop loss localizzato a 13.950 punti e obiettivo a 14.500 punti. L’operatività short sarebbe invece valutabile da 14.450 punti, con stop loss individuabile a 14.620 punti e target a 14.260 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 14.200 punti con stop loss a 13.950 punti e obiettivo a 14.500 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 12.250,0000 NLBNPIT10WU4 16/06/2021

TURBO LONG 12.500,0000 NLBNPIT10CM3 16/06/2021

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 14.450 punti con stop loss a 14.620 punti e obiettivo a 14.260 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 15.500,0000 NLBNPIT10CU6 16/06/2021

TURBO SHORT 15.2500000 NLBNPIT10WX8 16/06/2021

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online