Italia markets open in 7 hours 23 minutes

Dazi, Alleanza coop: sollievo per il Made in Italy agroalimentare

Glv

Roma, 15 feb. (askanews) - Il Made in Italy agroalimentare "tira un sospiro di sollievo". Lo afferma il presidente dell'Alleanza cooperative agroalimentari Giorgio Mercuri, secondo cui "quella che arriva dagli Stati Uniti è un'ottima notizia: i dazi introdotti a ottobre sui prodotti italiani, a partire dai formaggi, non hanno subito aumenti e inoltre non ci sono altri prodotti italiani nell'elenco".

"Uno dei timori più grandi - spiega il presidente - riguardava l'ipotesi che anche i vini italiani venissero colpiti dai dazi. Abbiamo scongiurato questo rischio che avrebbe creato non poche ripercussioni sulle nostre imprese vitivinicole, come sta invece accadendo per i cugini francesi, i cui vini sono stati inseriti a ottobre nella lista".

"Un grande merito va dato - aggiunge Mercuri - al lavoro diplomatico portato avanti dal nostro governo, che si è mosso compatto per evitare inasprimenti ai dazi, così come alle iniziative portate avanti dall'Europa e in particolare dal commissario al commercio Phil Hogan".