Italia markets open in 7 hours 1 minute

Dazi, Coldiretti: è record storico bollicine italiane all'estero -2-

Red/Gab

Roma, 26 gen. (askanews) - A contribuire al successo sono state certamente le feste di fine anno ma anche la tendenza alla destagionalizzazione dei consumi che lo ha fatto diventare un prodotto da uso quotidiano, non più ristretto al festeggiamento delle ricorrenze. Nella classifica delle bollicine italiane preferite nel mondo ci sono tra gli altri il Prosecco, l'Asti e il Franciacorta ma - sottolinea la Coldiretti - si è verificato anche un processo di qualificazione e differenziazione che ha spinto la domanda nazionale ed internazionale.

Sul successo delle bollicine tricolori nel mondo pesa però - continua la Coldiretti - la contemporanea crescita delle imitazioni in tutti i continenti a partire dall'Europa dove sono in vendita bottiglie dal Kressecco al Meer-Secco prodotte in Germania che richiamano palesemente al nostrano Prosecco che viene venduto addirittura sfuso alla spina nei pub inglesi. Un pericolo - conclude la Coldiretti - che rischia di essere amplificato dalle guerre commerciali, dai dazi Usa alla Brexit, che potrebbero porre ostacoli tariffari e amministrativi alle esportazioni Made in Italy favorendo i tarocchi locali.