Italia Markets closed

Dazi,pres. Confagricoltura Giansanti scrive a Commissario ue hogan

BOL

Roma, 10 gen. (askanews) - Il presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti ha scritto al Commissario europeo al commercio, Phil Hogan, in vista della missione negli Stati Uniti, che avrà inizio il 14 gennaio.

Nella missiva - informa una nota di Confagricoltura - Giansanti riprende alcuni temi già affrontati con lui nell'incontro di dicembre a Bruxelles in relazione ai dazi che potrebbero essere applicati già nelle prossime settimane su vini e olio d'oliva italiani. Attualmente i dazi USA applicati nell'ambito del contenzioso sugli aiuti pubblici al consorzio Airbus sono già in vigore sulle nostre esportazioni di formaggi, salumi e agrumi.

Le consultazioni con gli operatori economici promosse dall'amministrazione statunitense per questa seconda tornata di dazi si concluderanno lunedì prossimo, 13 gennaio, il giorno prima della missione di Hogan. Le nuove tariffe potrebbero scattare al massimo nel giro di un mese. Per l'Italia significa andare a colpire due comparti che rappresentano 2 miliardi di euro, la metà dell'intero valore delle esportazioni agroalimentari verso gli States.(Segue)