Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.033,67
    -265,66 (-0,77%)
     
  • Nasdaq

    14.039,68
    -33,17 (-0,24%)
     
  • Nikkei 225

    29.291,01
    -150,29 (-0,51%)
     
  • EUR/USD

    1,2003
    -0,0130 (-1,07%)
     
  • BTC-EUR

    32.263,62
    -1.307,86 (-3,90%)
     
  • CMC Crypto 200

    960,04
    -32,43 (-3,27%)
     
  • HANG SENG

    28.436,84
    -201,69 (-0,70%)
     
  • S&P 500

    4.223,70
    -22,89 (-0,54%)
     

Dazn, prezzo abbonamento mensile in Italia sale dopo acquisto Serie A

·1 minuto per la lettura
Logo Dazn presso la sede di Tokyo

MILANO (Reuters) - Dazn ha annunciato oggi l'aumento del prezzo dell'abbonamento mensile alla propria app in Italia, dove a partire dal prossimo campionato per tre stagioni sarà l'unico broadcaster a trasmettere tutta la Serie A.

A partire dal primo luglio il prezzo mensile di listino del servizio di video streaming sportivo salirà a 29,99 euro dagli attuali 9,99 euro al mese, si legge in una nota.

Agli attuali abbonati e ai nuovi clienti che si abboneranno tra il 1° e il 28 luglio sarà offerta la possibilità di abbonarsi a 19,99 euro al mese, rispettivamente per 12 e 14 mesi.

"Come di consueto, è possibile disdire l’abbonamento in ogni momento, senza ulteriori costi aggiuntivi e senza restituzione degli sconti fruiti", si legge in un comunicato.

Sarà possibile vedere lo stesso evento live da due dispositivi diversi utilizzando lo stesso abbonamento, con un massimo di sei dispositivi associati, in linea con l'attuale policy, spiega inoltre una fonte Dazn.

Dazn, che ha debuttato in Italia nel 2018 offrendo, tra l'altro, tre partite della Serie A a giornata, a partire dal campionato 2021/2022 trasmetterà tutte le dieci partite della Serie A, tra cui sette match a giornata in esclusiva.

Un pacchetto di diritti per il quale Dazn ha sborsato circa 2,5 miliardi di euro, di cui oltre 1 miliardo di euro garantito da un accordo di parternership tecnico-distributiva con Telecom Italia (Tim).

In virtù di questo accordo Tim sarà l'unica telco che potrà distribuire Dazn in Italia, ha spiegato il mese scorso in call con gli analisti l'amministratore delegato di Tim Luigi Gubitosi.

(Elvira Pollina, in redazione a Milano Sabina Suzzi)