Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.374,45
    +258,94 (+0,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8895
    +0,0036 (+0,41%)
     
  • EUR/CHF

    1,0769
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5500
    +0,0125 (+0,81%)
     

DBA Group vince commessa nel Porto di Gioia Tauro

simone borghi
·1 minuto per la lettura

DBA Group, tramite la controllata SJS Engineeering, annuncia l’incarico dei servizi di Direzione dei Lavori e Coordinamento della Sicurezza in fase di Esecuzione per i “Lavori di Completamento della Banchina di Ponente Lato Nord” nel Porto di Gioia Tauro. La realizzazione della banchina di ponente lato nord prevede opere complessive per 16,5 milioni. Le attività di Direzione Lavori e Coordinamento della Scurezza in capo ad SJS Engineering hanno un importo complessivo pari a 380mila euro, suddivisi tra l’esercizio 2021 e 2022. L’intervento consentirà al Porto di Gioia Tuaro di dotarsi di un banchinamento dallo sviluppo complessivo pari a 385,5m, situato nella porzione più interna del bacino Nord. Tale intervento rappresenta l’atto conclusivo dell’azione dell’Autorità Portuale mirata a conferire la piena disponibilità di banchina lungo l'intero canale portuale, che nel tratto interessato ha una profondità di fondali pari a -17 metri e permetterà di avviare nuove e diversificate attività commerciali, oltre a consolidare la capacità della stessa infrastruttura nella ricezione delle navi di ultima generazione.