Italia markets close in 8 hours 27 minutes
  • FTSE MIB

    24.612,04
    +116,94 (+0,48%)
     
  • Dow Jones

    34.777,76
    +229,26 (+0,66%)
     
  • Nasdaq

    13.752,24
    +119,44 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    29.518,34
    +160,52 (+0,55%)
     
  • Petrolio

    65,53
    +0,63 (+0,97%)
     
  • BTC-EUR

    48.502,76
    +152,48 (+0,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.569,83
    +134,05 (+9,34%)
     
  • Oro

    1.835,80
    +4,50 (+0,25%)
     
  • EUR/USD

    1,2158
    -0,0010 (-0,09%)
     
  • S&P 500

    4.232,60
    +30,98 (+0,74%)
     
  • HANG SENG

    28.512,46
    -98,19 (-0,34%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.034,25
    +34,81 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8645
    -0,0048 (-0,55%)
     
  • EUR/CHF

    1,0942
    -0,0010 (-0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,4715
    -0,0035 (-0,24%)
     

De Luca, isole covid free e docenti: il disastro dell'Italia ognun per sé

Luciana Matarese
·Giornalista
·2 minuto per la lettura
Vincenzo De Luca e Massimo Garavaglia (Photo: Agf)
Vincenzo De Luca e Massimo Garavaglia (Photo: Agf)

Il criterio è più che chiaro, le finalità adamantine. C’è voluto il tempo che c’è voluto - e ritardi, denunce, gaffe e mea culpa, due commissari straordinari, cambi al vertice e proteste alla base, polemiche, furbetti e inchieste e morti e morti e ancora morti - ma alla fine a metterlo al centro della strategia vaccinale c’eravamo arrivati. Vaccinare per fasce d’età, in ordine anagrafico decrescente, partendo da over80 e fragili e via a scendere, in ordine d’età e di progressiva diminuzione di esposizione al rischio da Covid. L’obiettivo principale è proteggere chi è più esposto a subire la ferocia di questo virus che, come ha certificato la scienza, uccide più facilmente anziani e persone fragili. Si è fatto così in Israele, si è fatto così nel Regno Unito, ossia nei posti eletti a modello per strategia e risultati, dalla seconda settimana di marzo si è scelto di fare così anche da noi. Venerdì sera, il generale Figliuolo lo aveva anche ribadito, con un’ordinanza pensata prima di tutto per richiamare all’ordine le Regioni: le dosi vanno somministrate a partire da over80 e fragili, per poi passare a 70enni e 60enni. E invece. Giusto il tempo di far passare il fine settimana e mentre i presidi protestavano perché insegnanti e personale amministrativo che non hanno ancora ricevuto la prima dose non rientreranno nella corsia preferenziale per le vaccinazioni, oggi dalla Campania il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, ha fatto sapere che “no, dopo over 80 e fragili non intendiamo procedere per fasce di età” perché “se decidiamo di andare avanti solo per fasce di età, quando avremo finito le fasce di età l’economia italiana sarà morta”.

Per De Luca, uno dei 9750 italiani vaccinati il 27 dicembre nel vaccine day, l’u...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.