Italia markets open in 6 hours 27 minutes
  • Dow Jones

    35.677,02
    +73,92 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    15.090,20
    -125,50 (-0,82%)
     
  • Nikkei 225

    28.537,35
    -267,50 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1650
    +0,0004 (+0,03%)
     
  • BTC-EUR

    52.407,75
    -641,95 (-1,21%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.453,34
    -49,70 (-3,31%)
     
  • HANG SENG

    26.126,93
    +109,43 (+0,42%)
     
  • S&P 500

    4.544,90
    -4,88 (-0,11%)
     

Debito USA Minaccia Il Dollaro, Come Reagirà Il Cambio Euro Dollaro?

·2 minuto per la lettura

Il dollaro sulla scia della crisi energetica europea, guadagna terreno nei confronti dell’euro, facendo sprofondare il cambio euro dollaro. Ma nello scenario americano la discussione sul tetto del debito pubblico suscita preoccupazioni. Infatti, al Congresso il presidente della FED Powell, insieme al Segretario del Tesoro Janet Yellen, esprimono preoccupazioni sul debito pubblico.

Si inizia a parlare anche di stagflazione, cioè inflazione elevata, ma crescita stagnante. La continuazione della crisi energetica può compromettere l’attività di molte aziende per via dei prezzi più elevati. Il governo cinese ha annunciato aiuti per i produttori di energia mediante aggiustamento dei prezzi. I costi di produzione più elevati hanno superato le entrate derivanti dalle imprese consumatrici.

Calendario Economico Cambio Euro Dollaro

Notizie rilevanti per il cambio euro dollaro sono essenzialmente poche. Dagli USA i contratti pendenti di vendita di abitazioni per agosto segna una rilevante impennata. L’incremento è stato dell’8,1% contro l’1,4% stimato dagli analisti. Dal versante delle scorte di greggio le rimanenze sono aumentate e di molto rispetto alle aspettative. Rispetto alle previsioni di consumo di 1,652 milioni, si registra un incremento di 4,758 milioni di unità. Alle 14:00 c’è stato il discorso di De Guindos, vice-presidente della BCE, mentre alle 16:30 il discorso di Lane. Alle 17:45 è toccata alla presidente della BCE Lagarde.

Cambio Euro Dollaro: Rottura Intraday Livello 1.16706

Oggi si sta assistendo alla rottura della soglia a 1.16706 per il cambio euro dollaro. Purtroppo le preoccupazioni a livello macro sulla possibilità di prolungamento della crisi energetica nei mesi invernali, stanno spostando gli investitori verso il dollaro americano. Infatti, l’indice sul dollaro guadagna lo 0,2% al momento della scrittura, contro un Euro Index che scambia in rosso a -0,23%.

Dall’analisi degli indicatori, MACD conferma l’attuale andamento del fiber, cosi come l’RSI. Quest’ultimo si trova in area di ipervenduto. Ciò non segnala un’immediata inversione, ma una propensione di vendita molto pronunciata sul cross. Ciò potrebbe portare ad una correzione dell’attuale movimento ribassista. Una conferma della rottura di 1.16706 potrebbe spingere il cambio a 1.1601. Lo scenario maggiormente ribassista può vedere il cambio euro dollaro anche a 1.1473, come detto anche in precedenti articoli.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli